Lazio: il mercato immobiliare cresce e incoraggia la filiera edile

NewTuscia – MILANO – Riceviamo e pubblichiamo.

Il mercato immobiliare residenziale del Lazio continua il suo percorso di espansione. Nel 2018, secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate rielaborati da Senaf in occasione del prossimo appuntamento SAIE Bari – la fiera biennale delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 (24-26 ottobre 2019 – Nuova Fiera del Levante), a livello regionale sono state 58.989 le compravendite di abitazioni stipulate, con un aumento del +4,9% rispetto al 2017. Un dato positivo che spinge il comparto della riqualificazione degli immobili residenziali, con una ricaduta positiva su tutta la filiera edile. Un segmento importante che avrà quindi un ruolo chiave all’interno della prima edizione di SAIE Bari, dove verranno mostrate tutte le innovazioni tecnologiche attraverso le eccellenze e le best practice del settore.

A livello provinciale, con le sue 47.336 unità abitative vendute, è Roma a registrare il maggior numero di compravendite. Più distaccate Latina(4.527), Viterbo (3.371), Frosinone (2.404) e Rieti (1.350).

La crescita delle compravendite rispetto al 2017 riguarda tutte le province laziali. Secondo l’elaborazione di Abitare Co., società che si occupa di intermediazione immobiliare, è Rieti (+13,7%) la più dinamica, seguita da Viterbo (+7,8%), Frosinone (+7,5%), Latina (+6,3%) e Roma (+4,2%).

Le imprese edili del Centro e Sud Italia, grazie proprio alla spinta delle riqualificazioni, hanno una grande opportunità, ma è importante essere pronti e aggiornati sui cambiamenti del mercato, sulle tecniche costruttive e su come la tecnologia stia trasformando fondamentali aspetti del processo progettuale. Per questo all’interno di SAIE Bari visitatori e aziende avranno la possibilità di seguire percorsi dedicati ai temi chiave dell’innovazione, della sicurezza sismica, della sostenibilità e della trasformazione digitale, attraverso iniziative, workshop e convegni, dimostrazioni e prove pratiche nate per mostrare l’eccellenza dell’intera filiera delle costruzioni.

Un mercato immobiliare in buona salute è fondamentale per tutta la filiera delle costruzioni, un motivo in più per guardare al 2019 con ottimismo”. – ha dichiarato Emilio Bianchi, Direttore Generale di SAIE Bari. “SAIE, da sempre considerata un’eccellenza dagli addetti ai lavori, vuole fornire al comparto dell’edilizia il suo prezioso supporto in modo innovativo, mettendo al centro non solo prodotti, tecnologie e servizi per le costruzioni, ma anche servizi per l’ambiente costruito. I dati sul settore immobiliare dimostrano come il mercato laziale sia cresciuto nell’ultimo anno. Eppure ci sono ampi spazi di miglioramento. Raddoppiando l’appuntamento SAIE, con una nuova edizione a Bari, puntiamo a diventare il punto di riferimento per le imprese del vivace mercato dell’edilizia del Centro-Sud Italia e dell’intero bacino del Mediterraneo.

PROVINCIA N. Compravendite 2018 N. Compravendite 2017 VAR. % 2018/2017
Roma 47.336 45.446 +4,2%
Latina 4.527 4.260 +6,3%
Viterbo 3.371 3.128 +7,8%
Frosinone 2.404 2.237 +7,5%
Rieti 1.350 1.188 +13,7%
Totale LAZIO 58.989 56.259 +4,9%

 

Fonte: elaborazione sui dati dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate

Annalisa Di Gilio

4 pensieri riguardo “Lazio: il mercato immobiliare cresce e incoraggia la filiera edile

  • 13 Giugno 2019 in 2:36
    Permalink

    I just want to mention I am very new to blogs and really loved your web-site. Almost certainly I’m planning to bookmark your blog . You actually have great article content. Many thanks for sharing with us your website.

    Risposta
  • 17 Giugno 2019 in 4:00
    Permalink

    That’s a good perspective, yet isn’t make any kind of sence in any way talking about of which mather. Just about any technique thank you in addition to pondered try to share a person’s article directly into delicius nonetheless it appears to be problems together with your blogs is it possible to please recheck it. thanks once again.

    Risposta
  • 19 Giugno 2019 in 19:43
    Permalink

    I’m impressed, I need to say. Actually rarely do I encounter a blog that’s both educative and entertaining, and let me inform you, you’ve gotten hit the nail on the head. Your idea is outstanding; the problem is one thing that not enough people are speaking intelligently about. I am very completely happy that I stumbled throughout this in my seek for one thing referring to this.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *