Cerimonia di consegna dei premi “Viterbo che studia – Più giovani meritevoli più futuro per l’Italia”

NewTuscia – VITERBO – Si svolgerà domani sabato 6 aprile, con inizio alle ore 11, nell’Aula magna di Santa Maria in Gradi dell’Università della Tuscia la cerimonia di consegna dei premi “Viterbo che studia – Più giovani meritevoli più futuro per l’Italia”, un’iniziativa istituita dal Rotary club di Viterbo e dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma con il patrocinio del Comune e della Provincia di Viterbo.

La cerimonia sarà aperta dall’intervento del presidente del Rotary club di Viterbo, avvocato Andrea Micci. Seguiranno i saluti delle autorità. Ad illustrare le motivazioni del premio sarà il dottor Mario Moscatelli.

Sarà compito dei dirigenti dei sei istituti scolastici presentare gli studenti vincitori del concorso. Al termine è previsto il saluto del Presidente della Bcc di Roma, Francesco Liberati, al quale seguirà la consegna del premio di euro 200, messo a disposizione dalla Banca, a ciascuno dei vincitori.

Il premio “Viterbo che studia” è riservato agli studenti delle Scuole secondarie statali di secondo grado di Viterbo ed ha lo scopo di “stimolare l’impegno, far emergere il merito e premiare il risultato” dei giovani nella delicata fase di formazione che ricevono dalla scuola, tradizionale luogo privilegiato per la individuazione delle future classi dirigenti dell’Italia.

In questa edizione verranno premiati i 18 studenti che, in ciascuna delle quinte classi degli istituti scolastici superiori di Viterbo, hanno riportato la migliore votazione agli scrutini del primo quadrimestre (o trimestre) dell’anno scolastico 2018/2019: Liceo Classico M. Buratti, Liceo Scientifico P. Ruffini, Istituto Pedagogico S.Rosa, Istituto Tecnico Commerciale P. Savi, Istituto Tecnico Industriale e per Geometri L. Da Vinci, Istituto Istruzione Superiore F. Orioli.

Rotary Club Viterbo
Banca di Credito Comerativo di Roma