Progetti F.a.m.i., online sul sito del comune l’avviso pubblico per la selezione di un organismo partner

Antonella Sberna

NewTuscia – VITERBO – Fondo asilo, migrazione e integrazione (FAMI), online sul sito del Comune di Viterbo l’avviso pubblico per la selezione di un organismo partner, in forma singola o associata, per la coprogettazione e successiva gestione di progetti da finanziare. Il Comune di Viterbo – si legge nell’avviso – in attuazione alle proprie linee programmatiche in tema di politiche per l’immigrazione e l’integrazione dei cittadini di Paesi terzi, regolarmente residenti sul territorio, intende partecipare all’avviso ministeriale riguardante i progetti FAMI. Mediante questo avviso pubblico lo stesso Comune di Viterbo rende nota la propria volontà di procedere all’individuazione di un organismo partner, in forma singola o associata, per la coprogettazione e cogestione di una proposta progettuale.

“Il Comune si è attivato per accedere a questo importante finanziamento ministeriale – ha spiegato l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna -. Alcune emergenze sociali ed economiche devono essere gestite e affrontate attraverso una sana programmazione, e data la scarsità delle risorse degli enti locali, è difficile affrontarle solo con risorse comunali. Il fatto che il Ministero dell’Interno abbia messo a disposizione questi strumenti ci rassicura. Come amministrazione abbiamo intenzione di cogliere questa opportunità, con l’auspicio di riuscire a fornire risposte concrete a emergenze sociali che quotidianamente ci troviamo ad affrontare”.

La versione integrale dell’avviso con tutti gli allegati è consultabile e scaricabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione settori e uffici – settore V servizi sociali – avvisi pubblici – avvisi pubblici servizi sociali (http://www.comune.viterbo.it/viterbo/index.php/bandi-e-gare/bandi-di-gara/atti-amministrazioni-enti/avvisi-pubblici/avvisi-pubblici-servizi-sociali/2155-avviso-fami).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *