Mese mondiale della prevenzione oncologica, il Comune illumina di blu il palazzo papale

NewTuscia – VITERBO – Palazzo Papale illuminato di blu nei giorni 27-28-29 marzo per il mese mondiale della prevenzione del cancro del colon e del retto. “Un gesto simbolico per richiamare l’attenzione su una tematica così importante – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Laura Allegrini –.

La prevenzione oncologica ti salva la vita. Proprio come è riportato nella locandina che promuove l’evento di giovedì 28 marzo alle ore 17,30 al Teatro Caffeina, al quale mi auguro, anzi, ne sono convinta, parteciperà molta gente”. All’appuntamento sarà presente anche il sindaco Giovanni Maria Arena. “Ringrazio il direttore della chirurgia oncologica dell’ospedale di Belcolle Raffaele Macarone Palmieri per le iniziative e gli incontri di sensibilizzazione e informazione su una delle neoplasie maligne più frequenti nel nostro Paese. Un ringraziamento che voglio estendere alla Asl, nella persona del direttore generale Daniela Donetti e alle associazioni di volontariato oncologico e umanitarie. Non è mai troppa la prevenzione – ha aggiunto il sindaco -. Ben vengano iniziative come queste. Un sentito ringraziamento inoltre lo rivolgo alla Curia, al vescovo Lino Fumagalli, per la collaborazione e la disponibilità accordata per l’illuminazione di uno dei monumenti più suggestivi e rappresentativi d’Italia e del mondo. Sarà infatti il Palazzo dei Papi a trasmettere, attraverso la luce, il messaggio della città di Viterbo sull’importanza della sensibilizzazione e della prevenzione oncologica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *