Incontri culturali a Palazzo Brugiotti e alle sue collezioni d’arte, ultimo appuntamento

NewTuscia – VITERBO – Domenica 24 marzo alle ore 16.00 il Ceramologo Comm. Romualdo Luzi chiuderà il ciclo di Incontri culturali a Palazzo Brugiotti e alle sue collezioni d’arte con la conferenza dedicata alle “Ceramiche e maioliche dal Medioevo alla zaffera a rilievo (metà 400) e allo storicismo”.

Al termine della Conferenza il Concerto del “Quartetto d’Archi  e Sassofono” con Pier Paolo Iacopini, saxofono contralto e soprano, Matteo Cristofori, violino, Nella Genova, violino, Andrea Domini, viola e Daniela Bellavia, violoncello.

“L’iniziativa organizzata dalla Fondazione Carivit – spiega il Presidente della Fondazione Carivit Marco Lazzari – ha offerto importanti occasioni di approfondimento sul periodo rinascimentale e barocco viterbese prendendo spunto dalla realtà di Palazzo Brugiotti, sede della Fondazione, ottenendo un grande successo di pubblico. Inoltre ogni appuntamento domenicale è  stato valorizzato da performances musicali in armonia con i temi trattati”.

Gli  incontri culturali sono stati coordinati dal comm. Romualdo Luzi, esperto ceramologo e studioso della Famiglia Farnese e della Tuscia, mentre i momenti musicali sono stati curati dal Prof. Franco  Carlo  Ricci.

L’ingresso è libero, fino a esaurimento posti.

Fondazione Carivit

 

3 pensieri riguardo “Incontri culturali a Palazzo Brugiotti e alle sue collezioni d’arte, ultimo appuntamento

  • 11 Maggio 2019 in 15:32
    Permalink

    Very shortly this web page will be famous among all blogging viewers, due to it’s nice content

    Risposta
  • 15 Maggio 2019 in 13:00
    Permalink

    I really like what you guys are up too. This type of clever work and coverage!

    Keep up the wonderful works guys I’ve included you guys to our blogroll.

    Risposta
  • 18 Maggio 2019 in 9:25
    Permalink

    Wow, amazing blog layout! How long have you ever
    been running a blog for? you make running a blog glance easy.
    The total look of your site is wonderful, as well as the
    content!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *