Lavoro, Palozzi: “Ministero dia risposte concrete a lavoratori”

loading...

NewTuscia – ROMA – “Apprendiamo che le parti sociali hanno confermato il presidio di protesta di domani sotto il ministero del Lavoro, considerato che le risposte giunte dal dicastero non sarebbero state convincenti e concrete.

Sono numerosi i nodi irrisolti: dai buoni pasto all’organizzazione del lavoro, fino alla sicurezza dei luoghi di lavoro. Temi e questioni calde su cui il ministero, guidato dall’evanescente e populista Di Maio, deve mettere in atto una programmazione seria ed efficace”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi