Il Rotay International e l’impegno del mese di Marzo, nella giornata internazionale dell’acqua

di Stefano Stefanini@

NewTuscia – Volentieri metto a disposizione dei lettori le iniziative del Rotary International per portare l’accesso all’acqua potabile  In paesi come il Ghana. Non ci accontentiamo di costruire pozzi per poi andarcene: ci dedichiamo con impegno a portare l’accesso all’acqua potabile e ai servizi sanitari a un numero sempre maggiore di persone sui territori in cui abitano.

Partnership Rotary-USAID 

Il Rotary International ha stretto un rapporto di collaborazione con l’Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (USAID) per sostenere i cambiamenti duraturi e positivi nel settore idrico, servizi igienici e igiene (WASH).

Questa esclusiva partnership pubblico-privata fa leva sulle capacità imprenditoriali e la leadership dei nostri volontari nella comunità e i funzionari con competenze tecniche e rapporti con le agenzie di governo dell’USAID.

Le nostre attività

I volontari del Rotary collaborano con l’USAID e le agenzie governative come supervisori, ispettori, facilitatori, mentori, attivisti e istruttori in seno alle comunità, scuole e cliniche.

Sulla scia della collaborazione iniziale nella Repubblica Dominicana, nel Ghana e nelle Filippine, il Rotary e l’USAID insieme hanno impegnato 4 milioni di dollari per operare in tre Paesi: Ghana, Madagascar e Uganda. Nell’ambito dell’impegno del Rotary di impiegare 2 milioni di dollari in ognuno di questi Paesi, i Rotary club del posto sono  impegnati a raccogliere 200.000 dollari.

In evidenza: Ghana Launch

In Ghana, 6 milioni di persone non hanno accesso all’acqua pulita, rendendole vulnerabili alle malattie correlate all’acqua. L’acqua contaminata e le scarse condizioni igieniche causano il 70% delle malattie in Ghana.

I volontari del Rotary lavorano a fianco dell’USAID e delle agenzie governative locali. Eseguono trivellazioni di pozzi, migliorano i servizi igienici e le latrine, supportano i programmi d’igiene, addestrano i membri della comunità e sostengono le cause legate ai servizi idrici e igienico-sanitari.

Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, Presidente del Ghana, così commenta l’iniziativa:” Non potremmo avere un partner migliore del Rotary perché cerchiamo di realizzare il programma del nostro governo che mira a fornire acqua potabile e servizi igienici adeguati alle nostre popolazioni”.

@ Direttore Rotarianamente Distretto Rotary 2080 Roma Lazio e Sardegna