Senatore Battistoni sulla presidenza del COI

NewTuscia – ROMA – “Non è mio costume credere alle indiscrezioni, ma approfitto delle voci insistenti di un accordo Spagna- Tunisia per la prossima presidenza del COI, Consiglio Oleicolo Internazionale, per ribadire l’importanza che questa posizione venga affidata all’Italia. Non solo in forza di accordi pregressi, ma perché è necessario poter contare sull’attenzione che da sempre il nostro Paese pone rispetto alla qualità dell’olio piuttosto che alla quantità.

Date le recenti avversità subite dal comporto olivicolo nel nostro Paese, a seguito delle fitopatie gravi che hanno colpito le piante e degli eventi calamitosi che hanno drasticamente ridotto la produzione, poter contare sulla Presidenza del COI sarebbe un ulteriore sicurezza e garanzia per tutti i produttori e consumatori italiani e del resto del mondo”.

Così in una nota, il senatore Francesco Battistoni, capogruppo FI Commissione Agricoltura Senato e Responsabile del Dipartimento Nazionale Agricoltura di FI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *