I giovani runner di Atletica ’90 protagonisti nel cross al Campo Scuola di Viterbo

loading...

NewTuscia – VITERBO – Dopo il rinvio causa maltempo delle settimane scorse, è stata recuperata domenica 3 marzo la manifestazione di apertura della stagione di cross della provincia di Viterbo.

Le gare, destinate a tutte le categorie, dagli esordienti agli assoluti, si sono svolte sull’ormai tradizionale percorso ricavato all’interno e nell’area circostante il campo scuola di Viterbo, che aveva già visto impegnati alcuni dei ragazzi di Atletica ’90 durante le gare studentesche.

I piccoli esordienti hanno difeso la maglia della società rossoblù con molto coraggio. Per quanto riguarda i maschietti, hanno gareggiato Cristian Cardoni e Flavio Petrucci, rispettivamente quarto e quinto, nella categoria Esordienti A; Tommaso Mancini terzo,  Daniele Forati sesto, Lorenzo Luperto nono e Alexandru Ioa Ciubotaru decimo nella gara destinata agli esordienti B. Meno numerose le bimbe in maglia rossoblu, ma bei risultati per tutte: Carlotta Parrucci vince in tranquillità gli 800 metri della categoria Esoridenti A correndo sempre in testa e mettendo un bel distacco tra lei e le altre, terza Elisa Sabbatini. Alla gara destinata agli Esordienti B femminili prendono parte anche Colette Liana Rossi e Sharon Natali, che si piazzano rispettivamente in seconda e quarta posizione. Il tecnico Stella Timperi si dice contenta delle prestazioni e dell’impegno che questi piccoli atleti mettono in allenamento e in gara. Inoltre, insieme ai dirigenti della società, spera in una maggiore partecipazione di tutti i leprotti rossoblù per provare a portare a casa, dopo qualche anno, il Trofeo Esordienti di corsa campestre che sarà in palio il prossimo 23 Marzo sempre a Viterbo.

Bellissime prestazioni per gli atleti della categoria Ragazzi, che vincono entrambe le loro gare. Luca Pandolfi, dopo le belle prove nelle tappe regionali, conferma il momento di forma positivo correndo la sua gara con coraggio, sempre in testa alla corsa e rispondendo agli attacchi degli atleti delle altre società viterbesi, chiudendo con una bella volata finale. Per le ragazze vince Dafne Capitani con un bel distacco sulla seconda. Probabilmente la confidenza con il percorso ha permesso a Dafne di attaccare al primo strappo e mettere un bel distacco tra lei e le avversarie, mantenendolo fino alla fine e chiudendo la gara in prima posizione in tutta tranquillità. Nella stessa gara Livia Maria Vinci arriva terza mostrandosi molto tenace nell’affrontare una gara così impegnativa dopo un periodo di malattia e qualche piccolo problemino fisico.

Nella categoria Cadetti maschili e femminili gareggiano per Atletica ’90 Giorgio De Guidi, Giorgia Pera e Sofia Brandi: questi atleti hanno tutti disputato una bella gara, considerando anche che nessuno di loro è un mezzofondista, e che si stanno preparando per la stagione in pista che gli permetterà di esprimere la meglio le loro capacità di velocista e saltatori… Ritorno in gara, pur se non con la maglia di Atletica ’90, bensì con quella Acsi Italia Atletica: l’allieva – che continua ad allenarsi a Tarquinia – ha vissuto così il suo debutto stagionale. Le difficoltà in allenamento nelle ultime settimane non le consentono di presentarsi ancora al meglio, ma si è già al lavoro in allenamento per recuperare, nelle gare su pista, il tempo perduto.