“Sorrisi che Nuotano Eta Beta”: ottime prove di Alberto Bocci al campionato nazionale agonistico in vasca corta

NewTuscia – VITERBO – Dal 1 al 3 marzo si è svolto a Fabriano, in provincia di Ancona, il campionato nazionale agonistico in vasca corta, organizzati dalla Federazione Italiana Sport Disabili intellettivi Relazionali, presso l’impianto comunale della località marchigiana.

Oltre 350 gli atleti presenti di 65 Società sportive che, come di consueto, hanno dato origine a gare emozionanti e sempre combattutissime.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Sorrisi che Nuotano Eta Beta” di Viterbo ONLUS schierava, dopo quattro anni di lontananza dalle gare, il pluricampione Italiano Alberto BOCCI sulle distanze per lui classiche dei 50, 100 e 200 metri stile libero, nella categoria agonistica open senior.

Per il giovane atleta viterbese, reduce da eccellenti prestazioni nei Campionati regionali dello scorso febbraio,  è stata una grande emozione ritornare alle gare e ricevere gli abbracci dei vecchi avversari/compagni.

Nella prima giornata di gare, sui 50 ed i 200 metri stile libero, Alberto si migliorava di oltre due secondi, ottenendo due ottimi quinti posti dietro agli atleti selezionati per far parte della rappresentativa azzurra nelle competizioni internazionali.

Sui 200 metri stile, la gara in assoluto più dura, il portacolori viterbese riusciva ad arrivare secondo nella sua batteria ed a registrare il quinto tempo assoluto, dietro i mostri sacri della specialità. Un piazzamento di prestigio, sicuramente dello stesso valore di un “oro”

Un ottimo rientro, sicuramente benaugurante per i prossimi impegni agonistici che attendono l’atleta viterbese, costruito grazie anche al lavoro degli allenatori di Sorrisi che Nuotano Eta Beta e di Gianluca Gesualdo che ne cura la preparazione specifica presso la piscina “Orizzonte blu” di Montefiascone (VT).

 

Un pensiero riguardo ““Sorrisi che Nuotano Eta Beta”: ottime prove di Alberto Bocci al campionato nazionale agonistico in vasca corta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *