Confagricoltura Viterbo-Rieti incontra il senatore Fusco

NewTuscia – VITERBO – Venerdi scorso si è svolto un incontro tra il Senatore Fusco ed i dirigenti della Confagricoltura Viterbo-Rieti, presenti anche il presidente del consiglio comunale di Viterbo Stefano Evangelista ed il vice sindaco di Viterbo Enrico Maria Contardo.

A fare gli onori di casa il presidente di Confagricoltura Viterbo – Rieti, Giuseppe Ferdinando Chiarini che ha ricordato la vicinanza della Lega al mondo agricolo e la sensibilità mostrata dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini alle proposte di Confagricoltura durante l’ultima assemblea.

Il senatore Fusco da parte sua ha garantito massimo ascolto e disponibilità e, così non si sono fatte attendere le segnalazioni delle numerose criticità del mondo agricolo da parte dei dirigenti della Confagricoltura Viterbo – Rieti.

Molti i temi discussi, tra questi  ricordiamo i danni da fauna selvatica, fenomeno ormai non più tollerabile e differibile sia per il settore agricolo, ma anche per la pubblica incolumità su tutto il territorio nazionale. Il senatore Fusco a tal proposito ha chiamato direttamente il Ministro dell’Agricoltura Centinaio che ha garantito interventi importanti a breve.

Altro tema scottante il prezzo del latte ovino che anche nella nostra provincia ha toccato un livello non remunerativo per i pastori, ma anche più preoccupante è il sistema delle quote di produzione del pecorino romano che dovranno essere assolutamente riviste per non causare il blocco della produzione di latte ovino nel Lazio.

A seguire nei vari interventi dei dirigenti sono state messe in rilievo ulteriori problematiche come la questione irrisolta dell’IMU per Tarquinia e Montalto di Castro, il commissariamento dei Consorzi di Bonifica ed il recente vincolo della Sovrintendenza di 1600 ettari nel Comune di Viterbo.

A tutti il senatore Fusco ha dato una risposta garantendo il personale interessamento sulle criticità emerse nel dibattito.

Le conclusioni dell’incontro affidate al presidente Chiarini hanno evidenziato l’importanza dei confronti con i politici del territorio eletti a livello regionale e nazionale ed ha assicurato l’impegno della Confagricoltura Viterbo-Rieti su tutti nazionale ed ha assicurato l’impegno della Confagricoltura Viterbo-Rieti su tutti  i tavoli istituzionali; ultima battuta per il vice sindaco Contardo al quale Chiarini ha fatto un appello affinché le forze politiche superino l’attuale crisi comunale e la maggioranza ritrovi lo spirito di coesione apparentemente smarrito, poiché la città di Viterbo ha assolutamente bisogno di una guida politica stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *