Funerali economici a Roma?

loading...

NewTuscia – ROMA – Organizzare un funerale a Roma può essere molto oneroso specie se non si sceglie con attenzione l’agenzia funebre con la quale stipulare il contratto. Infatti, anche a Roma è possibile organizzare dei funerali economici limitando i costi per tutti i servizi che vengono offerti da un’agenzia funebre. Naturalmente, per riuscire a organizzare dei funerali economici a Roma è necessario procedere a fare le giuste scelte per la bara, le affissioni e tutti gli altri servizi accessori. Ecco dunque alcuni consigli che ci dà l’ Agenzia Funebre Tor Cervara Roma per organizzare un funerale economico.

Funerali economici a Roma: la scelta della bara

Al fine di riuscire a ottenere un funerale economico la prima cosa a cui pensare è la scelta di una bara che non abbia costi eccessivamente onerosi. Il feretro infatti è uno dei costi maggiori per le famiglie che devono organizzare un funerale, ma molte agenzie funebre per aiutare anche chi non può spendere grandi somme hanno sempre modelli più economici e semplici. Quindi la bara per costare meno dovrebbe essere innanzi tutto realizzata con legni non eccessivamente pregiati come il pino o il faggio. Questi legni hanno comunque un aspetto elegante anche se i costi sono minori.

Oltre alla tipologia di legno, per avere un funerale economico, si consiglia di scegliere un feretro che non presenti delle decorazioni dettagliate e troppo articolare. In questi casi, la scelta migliore è una bara liscia e semplicemente lucidata, e ideale per accogliere la salma in modo semplice ma onorevole. Anche l’interno della bara dev’essere semplice e realizzato con materiali non pretenziosi per riuscire così a risparmiare il più possibile.

Funerali economici a Roma: i servizi accessori

I servizi accessori possono far lievitare il costo di un funerale, ad esempio, la richiesta di valletti per far scendere e salire la salma dall’auto hanno un prezzo che esula da quello di un funerale semplice, quindi sarebbe meglio evitare di richiedere la loro presenza. Un altro modo per economizzare le spese di un funerale a Roma è quello di evitare eccessivi accessori per l’allestimento della casa prima della veglia, inoltre si può risparmiare acquistando meno corone di fiori. Le corone di fiori da porre sulla bara infatti hanno un costo non indifferente.

Quindi bisognerebbe scegliere magari delle composizioni meno appariscenti e anche tipologie di fiori che hanno un costo minore. Ad esempio, le rose bianche, i girasoli e le orchidee costano molto, quindi si può optare per le rose rosse che sono meno costose e più comuni.

Infine, un altro consiglio per un funerale economico a Roma è la scelta di una lapide per il cimitero il più semplice possibile. Infatti, ci sono modelli meno onerosi, dove viene trascritto solo il nome, cognome e la data di nascita e morte del defunto. Evitando la trascrizione di frasi e altre peculiarità possono far aumentare il costo della lapide, quindi se cerchi un funerale economico a Roma devi optare per una semplice e così anche meno costosa. Infine, anche il posto al cimitero può avere dei costi differenti a seconda del posto scelto, quindi cerca un loculo che costi meno, come ad esempio quello riposto in alto.