Pacilli-gol e la Viterbese vola ai quarti di Coppa Italia: sarà “guerra” con il Pisa

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese passa il turno di Coppa Italia battendo il Teramo per 1-0 grazie alla rete di Pacilli nella ripresa. Un successo che permette ai gialloblù di Mr.Calabro di passare il turno ed accedere ai quarti dove incontrerà il Pisa, una partita che richiamerà il pubblico delle grandi occasioni. Domenica c’è il derby con il Rieti allo stadio Manlio Scopigno di Rieti.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE-CASTRENSE: Valentini, Atanasov, Cenciarelli, Coda, Palermo, Baldassin, Zerbin, Polidori, Mignanelli, Pacilli, Sini
A disposizione di Mr.Antonio Calabro: Demba, Bartollini,De Giorgi, Rinaldi, Sparandeo, Vandeputte, Milillo,
Coppola, Artioli, Molinaro, Damiani, Tsonev

TERAMO: Pacini,Fiordaliso, Celentano, Spinozzi, Zecca, Cappa, Persia, Barbuti, Caidi, Piacentini, Ventola.
A disposizione di Mr.Agenore Maurizi: Lewandowski, Gomis, Infantino, Proietti, De Grazia, Pezone, Mosca,
Spighi, Polak, Ragozzo, Celli, Sparancello

Arbitro: Luca Zufferli di Udine
Assistenti: Gianluca Sartori di Padova ed Alessandro Colinucci di Cesena

Note: serata con temperatura mite, campo in buone condizioni, spettatori presenti 800 circa con rappresentanza ospite in curva sud

 

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Il Teramo parte subito in attacco.
Al 5° Viterbese vicina al vantaggio con Baldassin che, servito in area da Pacilli, di testa da pochi passi manda fuori di poco.
Al 7° viene ammonito Baldassin della Viterbese per una trattenuta. Punizione per il Teramo dai 30 metri, della battuta si incarica Cappa ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa.
Al 10° Teramo vicino al vantaggio con Zecca che, sfruttando un’indecisione difensiva della retroguardia gialloblù,
entra in area dal lato destro e lascia partire un diagonale che esce fuori di poco dal palo destro della porta difesa dal portiere  Valentini.
Al 12° pericolosa mischia in area della Viterbese: per poco non ne approfittano i giocatori del Teramo, poi l’arbitro interrompe il gioco fischiando un fallo in attacco ai giocatori del Teramo.
Al 18° Viterbese pericolosa in attacco con Vandeputte, il trequartista gialloblù prova con un pallonetto a scavalcare il portiere del Teramo Pacini in uscita, il pallone esce di poco fuori a lato.
Al 26° Viterbese vicina al vantaggio sugli sviluppi di una punizione battuta dalla trequarti destra da Sini che mette in mezzo all’area teramana affollata un bel traversone, stacco aereo di Coda che, di testa, devia il pallone ma la sua conclusione si infrange sulla traversa della porta ospite.
Al 28° conclusione dalla distanza di Cappa del Teramo forte ma centrale, il portiere Valentini della Viterbese respinge di pugno, poi il difensore Atanasov in disimpegno difensivo allontana il pallone.
Al 34° cambio nella Viterbese, esce Polidori ed al suo posto entra in campo Molinaro.
Al 39° la Viterbese va vicina al vantaggio con Mignanelli che, con una bella conclusione, impegna il portiere del Teramo Pacini che respinga di piede, poi un difensore biancorosso abruzzese di testa, con un retropassaggio, serve il proprio portiere che abbranca in tuffo il pallone.
Al 40° ancora Viterbese vicina alla rete con Pacilli che con un  diagonale rasoterra sfiora il palo sinistro della porta teramana a portiere battuto.
La prima frazione di gioco termina con il risultato di parità a reti inviolate.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Sostituzione nella Viterbese: esce Coda per Rinaldi.
Al 1° Molinaro, servito da un lancio dalle retrovie, se ne va in velocità ma viene strattonato da un difensore ospite e, sbilanciato, calcia debolmente in porta.
Al 3° tiro di Pacilli dai 25 metri parato dal portiere Pacini del Teramo.
Al 4° calcio d’angolo per la Viterbese senza esito, la difesa ospite libera.
Al 5° viene ammonito Piacentini per una brutta entrata a centrocampo su Baldassin.
All’8° punizione dalla distanza del Teramo: calcia Cappa con il pallone che si perde sul fondo.
Al 14° punizione per il Teramo sulla trequarti destra senza esito.
Al 15° cambio nella Viterbese:  escono Cenciarelli e Zerbin per Zerbin e Vandeputte.
Al 17° tiro di Baldassin che viene deviato in calcio d’angolo da un difensore.
Al 18° la Viterbese passa in vantaggio con Pacilli che, servito da un cross di Vandeputte dalla fascia destra, con un gran tiro mette alle spalle del portiere ospite.
Al 20° tiro del gialloblù De Giorgi dalla distanza che esce fuori di poco.
Al 23° cambio nel Teramo, esce Cappa ed al suo posto entra Spighi.
Al 24° Viterbese vicino al 2-0 con Molinaro. L’attaccante, servito da Pacilli, entra in area e conclude forte in porta: il portiere del Teramo devia in corner.
Al 25° sostituzione nel Teramo, esce Zecca per Sparacello.
Al 28° sostituzione nella Viterbese: esce Pacilli, l’autore della rete, mentre entra in campo il centrocampista Tsonev.
Al 41° tiro-cross di De Giorgi respinto di piede dal portiere del Teramo Pacini.

Dopo 4 minuti di recupero la partita finisce 1-0 con la vittoria dei gialloblù che conquistano il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie C in cui incontreranno il Pisa.