Una doppietta di bomber Polidori stende il Catania

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese con una grande partita ha vinto 2-0 sul Catania grazie ad una doppietta di Polidori. Una squadra grintosa che ha giocato con grande agonismo e determinazione agonistica. Una bella vittoria per la formazione di Mr.Calabro che riscatta la battuta d’arresto di mercoledi scorso a Siracusa: ora i play-off sono alla portata dei gialloblù, Mercoledì c’è la Coppa Italia al Rocchi con il Teramo.

Passiamo alle formazioni:

VITERBESE-CASTRENSE: Valentini, De Giorgi, Atanasov, Rinaldi, Vandeputte, Baldassin, Polidori, Mignanelli. Sini, Damiani, Tsonev

A disposizione di Mr. Antonio Calabro: Demba, Cenciarelli, Coda, Bismark, Sparendeo, Palermo, Milillo,
Coppola, Zerbin, Pacilli, Artioli, Molinaro

CATANIA:Pisseri, Aya, Silvestri, Marotta, Lodi, Baraye, Rizzo, Manneh, Biagianti, Esposito, Di Piazza.

A disposizione di Mr. Andrea Sottil: Pulidori, Lovric, Angiulli, Sarno, Liguori, Curiale, Brodic, Marchese,
Bucolo Rosario, Valeau, Carriero

Arbitro: Giacono Campalone di Pescara
Assistenti: Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Francesco Gentileschi di Terni

Note: giornata soleggiata ma fredda, terreno in buone condizioni spettatori presenti 1800 circa con rappresentanza ospite in curva Sud

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Parte subito forte il Catania con Marotta subito molto attivo in attacco.
Al 1° punizione per la Viterbese dal vertice dell’area siciliana per fallo su Vandeputte, viene ammonito Aya del Catania. Della battuta si incarica Vandeputte, il suo tiro finisce alto sopra la traversa.
Al 2° la Viterbese passa in vantaggio con Polidori che, servito in area di rigore, tira forte e colpisce la traversa, la palla rimbalza al di là della linea di porta, l’arbitro concede la rete.
Al 4° contropiede della Viterbese con Vandeputte che serve Baldassin, quest’ultimo  tira in porta ma la sua conclusione viene parata dal portiere del Catania Pisseri.
Al 17° tiro di Polidori che viene respinto dal portiere del Catania Pisseri in tuffo.
Al 18° calcio d’angolo per la Viterbese, batte Vandeputte e il suo traversone attraversa tutto lo specchio della porta ospite senza che nessun giocatore riesca a deviarla in porta.
Al 20° contropiede della Viterbese, Baldassin serve in profondità Tsonev ma il passaggio è troppo profondo e l’azione sfuma.
Al 27° un calcio d’angolo per il Catania conquistato da Marotta è senza esito: Rizzo manda alto sopra la traversa.
Al 34° bello scambio tra Polidori e Baldassin con quest’ultimo che entra in area ma, al momento di calciare, scivola e l’ azione sfuma.
Al 35° Viterbese vicina al 2-0 con Polidori che, servito da un traversone di Vandeputte dalla fascia sinistra, di testa in tuffo manda incredibilmente fuori da pochi metri.
Al 39°cambio nel Catania, esce Esposito ed al suo entra Carriero.
All 41° tiro di Baldassin al volo dai 20 metri che si perde alto sopra la traversa.
Al 42° proteste siciliane per un presunto fallo di mano di Atanasov su tiro ravvicinato di un giocatore del Catania.
Al 43°  la Viterbese passa in vantaggio su calcio di rigore per atterramento di Tsonev che, servito da Baldassin, viene steso in area di rigore dal fensore del Catania Vestri. L’arbitro concede il rigore senza esitazioni ed ammonisce il giocatore Silvestri del Catania, autore del fallo. Della battuta si incarica Polidori che, con freddezza, realizza il calcio di rigore mettendo il pallone in rete all’angolo sinistro e spiazzando il portiere ospite Pisseri.
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese meritatamente in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Polidori al sesto centro stagionale.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Sostituzione nel Catania: entra in campo Sarno al posto di Rizzo.
Al 2° calcio d’angolo per la Viterbese, traversone in un’area del Catania affollata, colpo di testa di Baldassin che esce di  poco fuori.
Al 9° punizione  dal lato corto per la Viterbese per fallo su Mignanelli,  della battuta si incarica Vandeputte che mette in mezzo un bel cross, si accende una mischia in area siciliana r poi l’arbitro fischia un fallo in attacco ai giocatori della Viterbese.
Al 10° pericolo in area gialloblù con Sarno che entra in area, dribbla De Giorgi ma, al momento di tirare in porta, viene anticipato da Sini che anticipa tutti e libera.
All’11° viene ammonito Vandeputte della Viterbese per gioco falloso.
Al 13° calcio d’angolo per il Catania provocato da un tiro di Sarno respinto dai difensori della Viterbese, pallone calciato dalla bandierina e messo in mezzo all’area della Viterbese,  rovesciata di Marotta che finisce alta sopra la traversa.
Al 14° viene ammonito anche Polidori della Viterbese per gioco falloso.
Al 15° sostituzione  nella Viterbese: esce Tsonev per Cenciarelli.
Al 16° tiro dalla distanza di Damiani per i gialloblù che esce di poco alto sopra la traversa.
Al 18° doppia sostituzione nel Catania, entrano in campo Curiale e Botric e lasciano il campo Di Piazza e Manneh.
Al 25° punizione per il Catania,  il tiro viene respinto dalla barriera gialloblù.
Al 27° doppio cambio nella Viterbese, escono Vandeputte e Polidori ed al loro posto entrano Bismark e Zerbin.
Al 28° cambio anche nel Catania, esce Biagianti ed al suo posto entra in campo Angiulli.
Al 36° Viterbese vicina al 3-0 con Baldassin che, con un tiro dal limite, scheggia il palo sinistro della porta siciliana.
Al 43° tiro dalla distanza del Catania con il portiere Valentini respinge d’istinto.
Al  44° doppio cambio nella Viterbese: entrano Coda e Palermo ed escono De Giorgi e Damiani.
L’arbitro concede quattro minuti di recupero.
La partita termina con la vittoria dei gialloblù grazie alla doppietta di bomber Polidori.

RISULTATI DELLA 28°GIORNATA

VITERBESE-CASTRENSE-CATANIA 2-0
VIBONESE-CASERTANA 1-1
BISCEGLIE-PAGANESE alle ore 20,30
TRAPANI-CAVESE 2-2
CATANZARO-MONOPOLI 1-0
SIRACUSA-RIETI rinviata
RENDE-FRANCAVILLA 3-1
POTENZA-SICULA LEONZIO rinviata
JUVE STABIA-REGGINA 1-0

CLASSIFICA

JUVE STABIA 64 -1 penalizzazione
TRAPANI 58
CATANZARO 54
CATANIA 50
MONOPOLI 41 -2 penalizzazione
REGGINA 40 -2 penalizzazione
CASERTANA 39
POTENZA 39
RENDE 38 -1 penalizzazione
VIBONESE 36
VITERBESE-CASTRENSE 35
FRANCAVILLA 33
CAVESE 32
SICULA LEONZIO 31
SIRACUSA 29 -1 penalizzazione
RIETI 23 -2 penalizzazione
BISCEGLIE 22
PAGANESE 12

PROSSIMO TURNO

BISCEGLIE-CATANZARO
CASERTANA-JUVE STABIA
SICULA LEONZIO-PAGANESE
CATANIA-POTENZA
REGGINA-RENDE
CAVESE-SIRACUSA
RIETI-VITERBESE-CASTRENSE
FRANCAVILLA-VIBONESE
RIPOSERA’ IL MONOPOLI