Stella Azzurra, a Viterbo la corazzata Formia

loading...

NewTuscia – VITERBO – Partita estremamente difficile quella che domenica prossima al PalaMale’ attende la Stella Azzurra-Ortoetruria opposta al Basket Formia, una delle migliori e più temibili concorrenti alla promozione nella serie superiore. La squadra di coach Fanciullo deve cercare di riprendere il cammino molto positivo che ha contraddistinto l’inizio del 2019 e che ha portato alla classifica dei biancostellati 14 punti in otto gare, di cui 12 conquistati con sei vittorie consecutive, ma che si è interrotto domenica a Ciampino dove un primo quarto assai negativo ha impedito di proseguire la serie.

Gli avversari odierni sono team che può vantare giocatori eccellenti come Perez, Rodriguez, Norbedo e Porfido, che uniti ad un atleta di esperienza e qualità superiore come Coronini, sono capaci di fare risultato contro qualsiasi avversaria, come dimostra l’ultimo netto successo interno a danni proprio della capolista Grottaferrata.

L’OrtoEtruria dovrà quindi affrontare questa importante sfida ricercando fin da subito quella concentrazione e quell’intensità che possono mettere in difficoltà l’attuale seconda in graduatoria, sfruttando al massimo il gioco sugli esterni ed una difesa che nelle ultime uscite, a parte quella contro Frassati, ha dimostrato di essere una buona arma nelle mani del team di Fanciullo. In settimana la Stella ha dovuto tenere a riposo sia Rogani che Toselli, per farli recuperare da problemi fisici che li infastidiscono da qualche tempo, ma entrambi dovrebbero essere regolarmente in campo per dare il loro fondamentale apporto ai compagni. Gara dunque da seguire con particolare interesse e partecipazione e nella quale potranno essere molto importanti l’apporto ed il calore del pubblico viterbese che certo non vorrà perdere una partita che si preannuncia come estremamente combattuta.