Bonaccorsi, turismo sostenibile anche nei parchi a tema come Zoomarine

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “L’attenzione alla sostenibilità dell’offerta turistica è una priorità nel nuovo modello di sviluppo del turismo della Regione Lazio, orientato a favorire scelte responsabili e a creare benessere economico nei territori. La programmazione della nuova stagione del parco a tema Zoomarine va proprio in questa direzione”. Lo ha dichiarato l’assessore al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio, Lorenza Bonaccorsi, alla presentazione che si è svolta oggi a Roma, della programmazione 2019 di Zoomarine, il più grande Parco marino in Italia sito a poca distanza dalla Capitale. Presenti per Zoomarine Italia, l’amministratore delegato Renato Lenzi e il nuovo direttore artistico Claudio Cecchetto.

“La Regione Lazio farà la propria parte – ha precisato Bonaccorsi – per favorire il miglioramento della qualità delle strutture di accoglienza e della mobilità e per creare un indotto realmente a beneficio del territorio. Un impegno su cui abbiamo già ottenuto importanti risultati, come il nuovo collegamento ferroviario fra Civitavecchia e la Capitale inaugurato nei giorni scorsi e dedicato ai crocieristi. Lo continueremo a fare anche in questo caso cercando di dare risposte concrete alle esigenze di un settore del turismo su cui stiamo puntando molto, per le famiglie, i giovani, gli appassionati di natura e outdoor”.