Terni. Due squadre operative per otturare le buche

loading...

NewTuscia – TERNI – (Ufficio Stampa/Acot) – “Proseguono con le giornate di sole – afferma in una nota l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche – le attività dell’impresa che ha vinto la gara per 20.000 euro per la otturazione delle buche, a cominciare da quelle più pericolose segnalate da centinaia di cittadini ed associazioni sulle strade di Terni ridotte da anni in condizioni pietose. Due sono le squadre che stanno operando come possono constatare tutti i cittadini che segnalano l’attività e ringraziano per gli interventi”.

“È chiaro – continua Melasecche – che non potremo dare risposte a tutte le richieste, tuttavia si sta facendo l’impossibile per concludere questo lavoro prima che torni il cattivo tempo. Abbiamo già operato nelle seguenti vie: via Pacifici, via Porta San Giovanni, via del Centenario, via Eroi dell’Aria, via Tre Monumenti, via Federico Cesi, strada delle Campore, via delle Terre Arnolfe, via della Ferrovia, via di Mozzamorello, via Macinarotta, via Scarlatti, via della Cooperazione, strada di Rosaro, via XX Settembre, via Lungonera Savoia, strada di Sabbione, via Marattana e strade interessate dalla Maratona di San Valentino.

Appena riusciremo ad individuare l’impresa vincitrice della successiva gara MEPA per € 50.000 (l’intero budget previsto dalla giunta precedente nel bilancio 2017-2019 oggi operativo, somma assolutamente ridicola rispetto al decuplo richiesto dai dirigenti), impresa che inizierà ad operare entro pochi giorni, tempo permettendo, verrà informata la cittadinanza sulle vie in cui andremo ad intervenire”.