Gli effetti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura, un convegno all’Università della Tuscia

NewTuscia – VITERBO – Gli effetti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura, sulle foreste e sull’ambiente rurale in Italia: sarà questo il tema del XV Convegno nazionale dell’Associazione Italiana Società Scientifiche Agrarie (AISSA), che si terrà al Polo di Agraria dell’Università della Tuscia il 14 e 15 febbraio.

I lavori si pongono l’obiettivo di analizzare le tendenze in atto dei cambiamenti climatici in Italia e di approfondire le conoscenze sugli effetti indotti da tali cambiamenti e prevedibili per il futuro sui sistemi di produzione agricola e zootecnica, sull’ambiente forestale e sul territorio rurale. Verranno inoltre presi in esame i risultati delle ricerche su metodi di monitoraggio e previsione dei cambiamenti climatici, di prevenzione e di mitigazione degli effetti negativi.

Al convegno parteciperanno numerosi accademici e ricercatori delle varie discipline scientifiche appartenenti alle 22 società scientifiche riconosciute dal MIUR nell’area agraria: dalla patologia vegetale alla zootecnia, dall’ecologia alle tecnologie alimentari fino alle produzioni vegetali, all’ingegneria e all’economia agraria.

È inoltre prevista la partecipazione dell’Onorevole Paolo De Castro, Primo Vicepresidente della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo e dell’Onorevoleve Alessandra Pesce, Sottosegretario di Stato del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo.