Il punto sul campionato di Serie C Girone C dopo la 6° giornata di ritorno

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia -VITERBO – La Viterbese-Castrense continua la sua marcia di risalita in classifica andando a vincere per 2-0 in trasferta sul difficile campo del Monopoli grazie alle reti di Polidori su calcio di rigore e del difensore centrale Rinaldi di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Un successo che permette di allungare la striscia positiva di vittorie consecutive che salgono ora a quota quattro se si comprende anche la vittoria per 2-1 in rimonta nella gara di Coppa Italia con la Ternana. Neanche il tempo di godersi la gioia per la vittoria esterna di Monopoli e domani ritorna il campionato allo stadio  Rocchi, alle 14,30, con la Virtus Francavilla per il turno infrasettimanale di campionato, una partita importante per i gialloblù di Mr. Calabro che affronteranno una formazione che li precede in classifica di due lunghezze a quota 27 punti.

L’obiettivo della formazione del Patron Piero Camilli è quello di fare bottino pieno per poter scalare ancora la classifica per cercare di agganciare il treno dei play-off, obiettivo possibile visto che la classifica fino al quinto posto è corta e che ci sono diversi scontri diretti da giocare e partite da recuperare. Altro aspetto importante è che i gialloblù  hanno come obiettivo anche la Coppa Italia, dove saranno impegnati con il Teramo: passare il turno aprirebbe degli spiragli importanti per la formazione del patron Piero Camilli, la Coppa Italia infatti è la porta secondaria per accedere ai quarti di finale della manifestazione tricolore.

L’attaccante Bismarck della Viterbese-Castrense ha sfiorato la rete del raddoppio nella vittoriosa trasferta di Monopoli vinta dai gialloblù 2-0

Il Trapani, impegnato in trasferta sul campo del Bisceglie, non riesce ad andare oltre lo 0-0: la compagine siciliana non riesce ad approfittare del fatto che la capolista Juve Stabia effettuava il proprio turno di riposo in campionato, avrebbe potuto accorciare il distacco con la capolista campana.

I granata siciliani saranno impegnati in casa nel derby siciliano con il Catania, nel big match della giornata,  a sua volta vittorioso in casa per 3-0 sulla quotata Casertana che mercoledì prossimo effettuerà il suo turno di riposo in campionato.

Il Bisceglie, compagine invischiata nella lotta per la salvezza, invece  viaggerà alla volta della Sicilia per affrontare in trasferta la Sicula Leonzio, reduce dal pareggio esterno sul campo del Rieti di Mr. Capuano. Gli amaranto-celesti reatini saranno a loro volta impegnati in trasferta sul campo della Vibonese, reduce dal prezioso  pareggio esterno sul campo della Cavese.

Viterbese-Sicula Leonzio Polidori
Alessandro Polidori, attaccante gialloblù, per ora sempre a segno dal dischetto in queste ultime partite

La formazione campana della Cavese sarà impegnata con il fanalino di coda Matera, che però non disputato la propria partita di campionato sul campo del Francavilla; si attendono le decisioni della Lega di serie C in merito all’esclusione del Matera Calcio dal torneo per gravi inadempienze economiche.

Il Potenza viene fermato in casa sullo 0-0 dal Rende, un risultato che frena le ambizioni dei Lucani di inserirsi nella lotta play-off, mentre per i calabresi un punto importante in trasferta. Il Potenza se la vedrà in trasferta sul campo della Reggina, reduce dal successo per 2-0 sul campo del Siracusa, mentre il Rende ospiterà in casa il Siracusa che naviga nella bassa classifica.

Il Catanzaro, altra grande del girone, si impone in casa per 4-1 sulla Paganese; ora i giallorossi calabresi sono terzi in classifica a quota 47 punti in coabitazione con il Catania e, mercoledì prossimo, saranno ospiti al Romeo Menti di Castellammare di  Stabia sul campo della capolista, imbattuta del girone C, nell’altro big match della 7° giornata di ritorno.

La Paganese in cerca di punti salvezza riceverà la visita del Monopoli, formazione che proviene dallo scivolone interno per 2-0 ad opera dei gialloblù della Viterbese, una partita dai molti risvolti per entrambe le compagini, anche se per obiettivi opposti: i campani,per uscire dai bassifondi della classifica mentre per i pugliesi per rimanere nella zona play-off.

RISULTATI DELLA  6° GIORNATA DI RITORNO

MONOPOLI-VITERBESE-CASTRENSE  0-2
BISCEGLIE-TRAPANI 0-0
CATANZARO-PAGANESE 4-1
RIETI-SICULA LEONZIO 0-0
FRANCAVILLA-MATERA NON DISPUTATA
CATANIA-CASERTANA 3-0
CAVESE-VIBONESE 0-0
POTENZA-RENDE 0-0
SIRACUSA-REGGINA 0-2
HA RIPOSATO LA JUVE STABIA

CLASSIFICA 
JUVE STABIA 56  1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE
TRAPANI 48
CATANZARO 47
CATANIA 47
REGGINA 36 ( 2 PUNTI DI PENALIZZAZIONE9
VIBONESE 35
CASERTANA 35
MONOPOLI 34 (  1 PUNTI PENALIZZAZIONE)
RENDE 32
POTENZA 31
FRANCAVILLA 27
CAVESE 27
VITERBESE-CASTRENSE 25
SICULA LEONZIO 25
SIRACUSA 19 ( 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
RIETI 19 ( 2 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
BISCEGLIE 16
PAGANESE 9
MATERA -16

PROSSIMO TURNO
VITERBESE-CASTRENSE-FRANCAVILLA 
RENDE-SIRACUSA
VIBONESE-RIETI
SICULA LEONZIO-BISCEGLIE
TRAPANI-CATANIA
JUVE STABIA-CATANZARO
MATERA-CAVESE
PAGANESE-MONOPOLI
REGGINA-POTENZA
RIPOSERA’ LA CASERTANA