Marta Spigaglia, 17enne di San Lorenzo Nuovo, presenta il libero dedicato al fratello disabile “VOGLIO RISCATTARE IL SUO SILENZO”

loading...

NewTuscia – SAN LORENZO NUOVO – SAN LORENZO NUOVO – “Voglio riscattare il suo silenzio”. Marta Spiraglia, 17enne di San Lorenzo Nuovo, iscritta al quarto anno al Liceo di Acquapendente presenta il libro dedicato a Luigi.

“Ho un fratello disabile di quasi 15 anni – dice Marta – e la motivazione a scrivere un libro nasce dal desiderio di riscattare il suo silenzio. Lui non può parlare e io ho scelto di farlo per lui”.
Marta, insieme alla mamma Barbara Visciola (che è vice presidente) fanno parte dell’associazione “Il Volo” (presieduta da Roberta Bartoccini) a cui andrà tutto il ricavato dalla vendita de “Il Rumore del Silenzio”, questo il titolo scelto da Marta.

“Io amo profondamente mio fratello – continua – e di lui ho sempre accettato tutti i suoi limiti e accolto con gioia i suoi progressi. È la parte più bella della mia vita.
Non mi aspettavo tutto questo successo per il libro. Io l’ho fatto di getto e con semplicità. Mi sono rivolta soprattutto alle persone che non sanno, che non conoscono questo mondo e non lo rispettano.
Poi mi sono rivolta con enfasi a tutti i genitori che non accettano i limiti dei propri figli e che per questo non danno loro la possibilità di spiccare, appunto, “il volo”.
La nostra associazione sportiva dilettantistica è costituita da tutti genitori di ragazzi disabili che si battono per l’integrazione e l’inclusione dei loro figli anche attraverso lo sport. Il ricavato di questo libro – conclude Marta Spiraglia – andrà per costruire il piano superiore che sarà destinato a casa famiglia. E alla costruzione di un futuro più sereno e vivibile”.

Il prossimo 23 febbraio nell’aula consiliare del Comune di San Lorenzo Nuovo si terrà la presentazione ufficiale del libro.

Associazione “Il Volo”