Forza Nuova e Avanguardia Nazionale hanno commemorato i martiri delle foibe a Cerveteri

loading...
NewTuscia – CERVETERI – A Cerveteri (RM), i militanti di Forza Nuova e Avanguardia Nazionale hanno commemorato i martiri delle foibe, con una cerimonia congiunta.
Presenti anche Valerio Arenare, coordinatore regionale di FN Lazio, e Vincenzo Nardulli, responsabile di Avanguardia Nazionale, i quali hanno tenuto a rimarcare l’importanza della giornata del ricordo, poiché migliaia di uomini furono barbaramente torturati e gettati in profondissime cavità carsiche, allo scopo criminale di espungere l’etnia italiana dalle terre di Istria a Dalmazia.
Per decenni la strage delle foibe è passata sotto silenzio, pertanto oggi è tanto più necessario celebrare il ricordo ed il sacrificio di nostri connazionali innocenti, colpevoli semplicemente di non aver rinnegato l’appartenenza nazionale.