Donati gli organi e celebrato il funerale di Maria Sestina Arcuri. Effettuata l’autopsia

loading...

NewTuscia – RONCIGLIONE – Si sono celebrati questa mattina i funerali di Maria Sestina Arcuri, la ragazza 25enne originaria di Nocara in provincia di Cosenza, deceduta martedì  scorso dopo che, nella notte tra domenica e lunedì scorsi, era caduta dalle scale della casa di Ronciglione della nonna del fidanzato Andrea Landolfi. Sono stati donatii suoi organi per volontà della famiglia.

Al momento della caduta la ragazza era viva ma aveva passato una notte di sofferenza con forti dolori alla testa e perdita di sangue.

La mattina di lunedì scorso il fidanzato ha chiamato l’ambulanza per le condizioni della ragazza che, poco dopo, è stata sottoposta ad un intervento alla testa in cui sono state trovate varie lesioni. Ma inutilmente,visto che Maria Sestina Arcuri è deceduta martedì mattina.

Sono subito scattate le indagini per ricostruire le cause dell’incidente, se si sia trattato veramente di un incidente domestico o se il fidanzato abbia un ruolo nei fatti: il Pm Franco Pacifici ha proceduto per omicidio volontario nei confronti di Andrea Landolfi, l’unico che si trovava nell’appartamento di Ronciglione in cui è avvenuto l’incidente oltre alla sua nonna 80enne, proprietaria della casa dove Maria Sestina Arcuri è precipitata dalle scale tra il primo ed il secondo piano nella notte tra domenica e lunedì scorsi.

L’appartamento è stato sottoposto a sequestro mentre è stata effettuata anche l’autopsia sul corpo della ragazza: nelle prossime settimane si sapranno le vere cause del decesso per sapere se si sia davvero trattato di un incidente o meno.

Sono in corso le indagini per capire se tra i due fidanzati ci fossero stati dei litigi e se i vicini e la stessa nonna del ragazzo, sentiti dagli inquirenti, sapessero qualcosa. La coppia si era formata solo da pochi mesi e conviveva a Roma, mentre ogni tanto venivano a Ronciglione per trascorrere il fine settimana.

Ora la decisione dei genitori di concedere la donazione di organi della ragazza e la celebrazione dei funerali. Ronciglione è rimasta sconvolta dalla notizia della morte di Maria Sestina Arcuri ed è vicina alla famiglia per la drammatica notizia.