Scuola. Corrotti (Lega): “In audizione su pasto da casa nessuna volontà di aprire dialogo da parte dei dirigenti scolastici”

loading...
NewTuscia – ROMA – “Al seguito delle segnalazioni di molte famiglie di Roma e Provincia ho richiesto in commissione scuola un’audizione sul “pasto da casa”.
La spiacevole scoperta è stata la totale mancanza di volontà dimostrata dai dirigenti scolastici, tra cui quello del secondo circolo didattico di Ciampino M.L. King, non presentandosi oggi in audizione.
Si parla della salute di tanti bambini e di problemi causati a tante famiglie che sono costrette a prendersi dei permessi di lavoro per andare a recuperare i loro bambini a scuola e farli mangiare nei parcheggi fuori l’Istituto.
Ciò che speravo era semplicemente un confronto per capire come risolvere la questione, in linea con quanto disposto da una nota del Miur, la 348 del 3 marzo 2017, e dalla sentenza del Consiglio di Stato 5156/18.”
Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio, al termine dell’audizione in Commissione IX