Anche l’ADOC alla fiaccolata contro la mafia

NewTuscia – VITERBO – Ci sarà anche l’Associazione Difesa ed Orientamento Consumatori alla fiaccolata contro la mafia, proposta dai Sindacati,UIL, CISL, CGIL, esprimendo così, anche la sentita partecipazione dei cittadini viterbesi e della Provincia di Viterbo.

Soprattutto, Mauro Belli Presidente provinciale dell’ADOC, consigliere della Camera di Commercio di Viterbo in rappresentanza anche delle associazioni consumatori Adiconsum e Lega Consumatori, si adopererà per una partecipazione attiva di tutte le altre associazioni di categoria, dell’ artigianato, del commercio, dell’industria, delle PMI, dell’agricoltura, dei servizi finanziari e delle banche, i cui iscritti spesso sono il bersaglio della mafia e della malavita.

Ma al di la della buona iniziativa della fiaccolata, tutte le categorie, gli enti locali Comuni, Provincia e Regione, con la partecipazione di diritto delle forze dell’ ordine, devono unitariamente dar vita,come proposto dall’Associazione Tuscia Europa, al:

FORUM PERMANENTE ANTIMAFIA DELLA TUSCIA.
I membri di tale organismo potranno:
1. essere attenti e vigilare, segnalando tramite i social media situazioni critiche illegali
2. praticare e diffondere maggiormente la cultura della legalità
3. coordinarsi sempre con le forze dell’ ordine e gli enti locali preposti.

Solo applicando questi metodi si potrà, tutti insieme, lavorando in rete a 360 gradi, sconfiggere la mafia, lo spaccio di droga, l’usura, il pizzo ed altre pratiche illegali . Tutto ciò, contribuirà inoltre ad aumentare il senso civico e la comunanza solidale tra tutti noi cittadini, con il fine di una migliore società e qualità della vita della nostra provincia.