Carnevale di Civita Castellana: attivato iter per iscrizione ai carnevali storici d’Italia

NewTuscia –  CIVITA CASTELLANA – Una delle novità presentate dall’assessorato al Turismo diretto da Letizia Gasperini nel corso della presentazione del Carnevale Civitonico 2019  è stato l’annuncio di aver attivato l’iter per l’iscrizione. Sono stati rintracciati, da due ricercatori locali,  documenti nell’archivio centrale della Città del Vaticano che, risalgono ai primi anni del 500, in cui si parla appunto dei divieti e regole da rispettare in occasione del carnevale che venivano affissi fuori dalle chiese e che confermano la lunga tradizione popolare.  “ Abbiamo preso contatti con il Ministero del Beni Culturali – ha detto la Gasperini – per  presentare la documentazione necessaria per il riconoscimento, poiché con la documentazione rintracciata siamo in grado di provare e confermare  la lunga consuetudine di questa manifestazione che è tra le più sentite nella nostra  comunità”.

Per tornare all’edizione di quest’anno vi  prederanno parte quattro carri allegorici, diciassette gruppi mascherati e due bande musicali.

Tre gli appuntamenti  in programma con inizio le 14.30: domenica 24 febbraio, 3 e 5 marzo.