Perugia, il seminario Umbrò Cultura con Antonio Riccardi

NewTuscia – PERUGIA – Martedì 22 gennaio, due sono gli appuntamenti nell’alveo del quarto seminario promosso, all’inizio del 2019, dal progetto Umbrò Cultura, giunto al suo secondo anno consecutivo e patrocinato dall’Università degli Studi di Perugia e dalla Banca di Credito Cooperativo dell’Umbria. La giornata si articolerà in due momenti: il primo, alle 16.00, presso il Dipartimento di Lettere dell’Università degli Studi di Perugia – Palazzo Manzoni, con un seminario di Antonio Riccardi sull’editoria italiana; e il secondo, alle 19.00, nei locali di Umbrò, in via S. Ercolano, 2, con un seminario di Antonio Riccardi dal titolo ‘L’enigma della verità. Poesia e biografia’.

Un’occasione per tentare di approfondire, con il poeta, scrittore e critico letterario Antonio Riccardi, alcuni dei temi-cardine dell’editoria italiana, e della ricerca poetica contemporanee.

‘Editori protagonisti. Così li definisce Gian Carlo Ferretti, che al mondo dell’editoria ha dedicato tanti libri. Sono di cultura ed estrazione diversissima, ma tutti capaci di imprimere un’identità editorial-letteraria alla propria impresa al fine di costruire un proprio pubblico’. Così, Annalina Grasso in un recente articolo apparso in 900letterario. Il riferimento è alle case editrici che hanno basato la propria fortuna su un rapporto consapevole fra l’editore, il suo progetto, i suoi redattori, la sua macchina organizzativa, la politica d’autore, di collana e di prodotto. Allora, secondo Ferretti, ‘la Mondadori è un’istituzione, la Rizzoli un impero, Bompiani un club, Einaudi un laboratorio’…

 Antonio Riccardi è nato a Parma nel 1962. Ha studiato Filosofia all’Università di Pavia. Dalla fine degli anni Ottanta ha lavorato per Mondadori ed è stato direttore editoriale degli Oscar. Ha pubblicato le raccolte poetiche Il profitto domestico (Il Saggiatore, 1996) e Gli impianti del dovere e della guerra (Garzanti, 2004), Acquarama e altre poesie d’amore (Garzanti, 2009) e il recente Tormenti della cattività (Garzanti, 2018). Ha curato il volume di saggi Cosmo più servizi. Divagazioni su artisti, diorami, cimiteri e vecchie zie rimaste signorine (Sellerio, 2015). La sua opera ha ricevuto, fra gli altri, il Premio Dessì, il Premio Brancati, il Premio LericiPea, il Premio Mondello. Antonio Riccardi è direttore editoriale della casa editrice SEM.

UMBRÒ CULTURA – Il progetto ‘Umbrò Cultura’, in sinergia con l’Università degli Studi di Perugia e con l’Accademia di Belle Arti di Perugia, propone attività didattiche, presentazioni di libri, esposizioni e laboratori che valorizzano la ricerca culturale e che consistono in seminari legati a temi cruciali del contemporaneo. L’obiettivo principale degli incontri, discussi a livello collegiale da un comitato scientifico – composto, fra gli altri, da Maria Borio, Barbara Carnevali, Chiara Fenoglio, Stefano Giovannuzzi, Umberto Fiori, Gian Mario Villalta -, è quello di creare uno spazio che offra una sinergia fra la diffusione culturale, la ricerca, la didattica e i media. Nell’alveo di questo progetto – inaugurato, il 9 dicembre 2017, con l’incontro con la scrittrice Dacia Maraini – si collocano i prossimi seminari, con cadenza mensile, fino a giugno 2019, nei locali di Umbrò in via S. Ercolano 2, a Perugia.

Ulteriori informazioni sui seminari e sulle iniziative collaterali a questo calendario saranno presto indicate sul sito www.umbrocultura.com