Concorso musicale internazionale città di Tarquinia 2019

loading...

NewTuscia – TARQUINIA – Una settimana di audizioni che faranno di Tarquinia la “città della musica”. Studenti italiani e stranieri insieme per vivere un’esperienza culturale unica. È il Concorso musicale internazionale Città di Tarquinia promosso dall’IC “Ettore Sacconi” che, in questi giorni, ha pubblicato sul proprio sito internet www.icsacconi.it il regolamento della dodicesima edizione.

Le iscrizioni saranno aperte dal 18 marzo al 20 aprile. Dal 6 all’11 maggio si terranno le prove, tra il palazzo comunale, la sala Sacchetti e l’auditorium San Pancrazio. Il 19 maggio si svolgerà la premiazione in forma di concerto, con i vincitori assoluti delle categorie in concorso, che sono ventidue. Si va dalle grandi orchestre alla musica d’insieme, dai cori ai solisti di pianoforte, chitarra, clarinetto, flauto, violino e violoncello. C’è anche una sezione dedicata ai solisti che suonano strumenti diversi da quelli indicati.

A valutare i partecipanti una giuria composta da docenti di conservatorio, chiamati a un grande lavoro per la qualità artistica dei musicisti, in costante crescita, e per il notevole numero delle prove. Come premi delle borse di studio destinate all’acquisto di materiale didattico e per promuovere la musica tra i banchi. Ci saranno dei riconoscimenti speciali da parte dell’Accademia Tarquinia Musica, del Lions club Tarquinia e della ditta Cartolandia di Tarquinia.

Al concorso possono partecipare gli studenti delle scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale, dei licei musicali, delle scuole secondarie di secondo grado e gli allievi dei conservatori. Anche quest’anno, per l’organizzazione, la dirigente scolastica dell’IC “Ettore Sacconi” Dilva Boem si è affidata al direttore organizzativo Monia Meraviglia, al direttore artistico Roberta Ranucci e al coordinatore musicale Giovanni Lorenzo Cardia.

La manifestazione sarà, come sempre, un’occasione per far conoscere e apprezzare le bellezze storico e artistiche di Tarquinia: dal centro storico al patrimonio archeologico etrusco e al territorio. Per rimanere aggiornati il concorso ha una pagina facebook dedicata.