Acquapendente, presentato il volume “Le Cripte del Santo Sepolcro di Acquapendente e del Santissimo Salvatore al Monte Amiata”

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Nel post-Natale, l’Architetto aquesiano Renzo Chiovelli regala un altro meraviglioso approfondimento bibliografico sulle stupende architetture mariane presenti lungo la Via Francigena. Presso l’Abbazia di Abbadia San Salvatore (sala Capitolare Museo arte sacra), è stato infatti presentato il volume che mette a confronto l’architettura della cripta dell’Abbazia senese con quella della Basilica Concattedrale del Santo Sepolcro di Acquapendente.

Ad arricchire il vernissage dell’ennesima meravigliosa fatica letteraria di Chiovelli, Margherita Eichberg (Soprintendente Sabap . Rm – Met), e gli storici toscani Don Carlo Prezzolini e Stelvio Mambrini che hanno fornito spunti interessanti in vista di studi futuri.