Castel Sant’Elia, domani la presentazione del libro di Silvano Olmi sulle violenze alle donne nel 1944

loading...

NewTuscia – CASTEL SANT’ELIA (VITERBO) – Sarà presentato domani, venerdì 14 dicembre 2018, alle ore 17.30, in via Umberto I n.5, nella sala della biblioteca comunale di Castel Sant’Elia (VT),  il libro dal titolo “Non solo la Ciociara”. L’autore, il giornalista Silvano Olmi, narra le violenze, tristemente conosciute con il termine “marocchinate”,  messe in atto dalle truppe coloniali francesi in Italia nel 1943-1944.

All’evento parteciperanno il Sindaco Vincenzo Girolami, il consigliere comunale delegato alla cultura e all’istruzione Cecilia Maria Paolucci, il presidente onorario dell’associazione nazionale vittime delle marocchinate Ferdinando Signorelli e il giornalista e scrittore Emanuele Ricucci.

La cittadinanza è invitata a partecipare e l’ingresso è libero.

“Le truppe coloniali francesi – ricorda Olmi – erano composte da marocchini, algerini, senegalesi e tunisini. In Italia e in particolare in Ciociaria, si macchiarono di terribili violenze contro le donne. Il mio libro narra queste vicende e racconta, per la prima volta, anche le violenze compiute a Viterbo e nei Comuni della provincia.”