FdI Regione Lazio. Ghera-Colosimo: Ladispoli piazza Almirante giusto riconoscimento

NewTuscia – ROMA – Giorgio Almirante. Qualche mese la stessa mozione presentata da Fratelli d’Italia fa al consiglio di Roma Capitale era stata approvata all’unanimità e poi, poco democraticamente cancellata dal sindaco Raggi. Crediamo sia il giusto riconoscimento al leader indiscusso della destra nazionale democratica, figura di grande spessore politico tra le maggiori nella storia del Parlamento italiano, grande italiano stimato anche dagli esponenti di altri partiti per il suo rispetto delle istituzioni e degli avversari e per il suo continuo impegno in difesa dei valori e degli interessi della patria.

Del resto le polemiche su questo tema sono pretestuose dato che sono circa venti le città italiane in cui esiste già una strada, una piazza, uno slargo e perfino una Circumvallazione dedicata allo storico leader missino Giorgio Almirante, da Foggia ad Agrigento, Aversa, Fiumicino, Molfetta, Lecce, Trani, San Severo, Rieti, Francavilla Fontana, Viterbo, solo per citarne alcune.

Per questi motivi e in considerazione del corretto svolgimento di tutto l’iter burocratico previsto per l’intitolazione, giudichiamo ingiustificata e strumentale la protesta delle opposizioni, che millanta di avere l’appoggio di gran parte della cittadinanza ma che non documenta in alcun modo questo sostegno.>>.

E’ quanto dichiarato da Fabrizio Ghera (Capo gruppo), Chiara Colosimo consiglieri di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio e Pierpaolo Perretta (FDI) vice sindaco di Ladispoli.

Fratelli d’Italia Regione Lazio