Rotelli (Fdi): “Positivo l’incontro con Ferrovie dello Stato”

NewTuscia – VITERBO – Si è svolto stamattina un incontro con i vertici di Ferrovie in cui, insieme alle varie proposte e progetti collegati con la realizzazione di una stazione in fermata o in partenza ad Orte sono state affrontate anche tutte le varie problematiche legate ai disagi dei pendolari.

Al tavolo erano presenti il dott Gentile (RFI) e il dott Iacono (Trenitalia) rappresentanti istituzionali di tutti gli schieramenti (i senatori Fusco, Gasparri e Battistoni, il consigliere regionale Panunzi ed i sindaci di Orte e Viterbo) oltre agli assessori della regione Lazio e dell’Umbria.

Al termine dei lavori,  Ferrovie ha assicurato il suo impegno per l’esame sia tecnico che commerciale finalizzato all’attivazione del servizio, che, a mio parere, rappresenterebbe più di uno scalo aeroportuale, considerate le varie connessioni che potrebbero essere attivate e che sono state convintamente sostenute, nel corso dell’incontro, anche dal sindaco di Orte.

Implicazioni e relazioni di carattere imprenditoriale ribadite, in queste settimane, dalle varie associazioni di categoria e addirittura da zone come quella di Bracciano e di Civitavecchia che, allo stesso modo, potrebbero trarre anche loro beneficio dall’Alta Velocità.

L’appello è, a questo punto, verso l’intero territorio affinchè si mobiliti, in maniera compatta, con una serie di dati a supporto della proposta e del piano tecnico che Ferrovie si è impegnata a realizzare entro metà gennaio.”

E’ quanto dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Mauro Rotelli.

 

 

Mauro Rotelli

Fratelli d’Italia – Viterbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *