Ponte dell’Immacolata a Montefalco con musica, danza, visite guidate e tante attrazioni

NewTuscia – MONTEFALCO – Musica, danze, visite guidate, degustazioni di Sagrantino, trampolieri, mangiafuoco, carrozza di Babbo Natale, bolle di sapone e angeli giganti che illumineranno di luce il centro storico. La ringhiera dell’Umbria si prepara al Ponte dell’Immacolata con tante iniziative per bambini, adulti e per i turisti che ogni anno scelgono di trascorrere le vacanze in Umbria per le festività.

Sabato 8 e domenica 9 dicembre dalle 15.30 si potrà visitare il centro storico a bordo della carrozza di Babbo Natale, ritirando gratis il biglietto presso le attività che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi e che esporranno una stella rossa. Le attività commerciali, i ristoranti, bar, enoteche e strutture ricettive proporranno per le vie del borgo anche spettacoli di mangiafuoco, trampolieri, giocolieri e bolle di sapone giganti. I più piccini saranno accolti da Babbo Natale e dall’elfo per il trucca bimbi e lo zucchero filato. Dalle ore 16 la città sarà invasa dalla musica di pizziche e tarantelle dei Tarantarci Perugia, per immergersi nei caldi suoni del sud.

Nel salone espositivo del Chiostro di Sant’Agostino dalle ore 16 in programma laboratori creativi, musica e tanto divertimento organizzati dal gruppo di Montefalco del Comitato della croce rossa di Spoleto. I bambini saranno coinvolti in attività per realizzare oggetti utili e decorazioni natalizie in materiale riciclato, giocare con palloncini, disegnare e trucca bimbi. Inoltre potranno portare con se un giocattolo nuovo e usato in buone condizioni, che verrà regalato ai bambini più bisognosi che potranno così festeggiare in Natale con il sorriso.

Alle 17 al Museo di san Francesco si andrà alla scoperta della “Luce d’arte. Appuntamento al buio con Benozzo!” Un’esperienza di visita suggestiva, immersi in una magica atmosfera illuminata dalla luce delle torce, per svelare di volta in volta le scene dipinte da Benozzo Gozzoli. Un percorso inedito per “far luce” su un capolavoro unico del Rinascimento pittorico italiano.

Domenica 9 dicembre alle 15.30, il centro storico sarà animato dal Gruppo sbandieratori e musici Città di Montefalco con partenza da Porta Sant’Agostino e dalle 16 sarà illuminato dalle luci delle ali di angeli giganti, dai mangiafuoco e dai trampolieri. Nel pomeriggio torna la carrozza di Babbo Natale per un giro panoramico nel cuore della città.

Alle 17 nella sala Consiliare Comune di Montefalco in programma “Merry Sagrantino incontra winebook”, la presentazione di Montefalco Sagrantino Docg secco e passito a cura di Greta Sensidoni. Un’esperienza in cui un libro sul vino diventa occasione di incontro tra il lettore ed il degustatore. L’autore Manuel Vaquero Pineiro, insieme al critico enogastronomico Antonio Boco, presenta il libro “Storia regionale della vite e del vino in Italia. Umbria”, accompagnato da una speciale degustazione di Montefalco Sagrantino Docg secco e passito. A cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco e Moow, Multiverso coworking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *