Pisa, SuperAbile alla Giornata internazionale sulla Disabilità

NewTuscia – PISA – SuperAbile presente alla giornata internazionale delle persone con disabilità. Dopo il primo incontro conoscitivo del 9 novembre, a palazzo Gambacorti, con il vice sindaco ed assessore alle pari opportunità, Raffaela Bonsangue, l’assessore alle politiche educative, scolastiche università e disabilità, Rosanna Cardia, il consigliere comunale Giulia Gambini ed il presidente di ANMIC Pisa, Annalisa Cecchetti, alla fine del quale si era giunti, sul punto, a gettare le basi per una collaborazione istituzionale, arriva per il progetto ideato da Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano (VT), l’invito a partecipare domani – lunedì 3 dicembre – alla giornata sulla disabilità.

Organizzato in prima persona proprio dall’assessore alle disabilità, Rosanna Cardia, l’evento, al quale parteciperanno le più importanti associazioni e testimonial paralimpici pisani – tra cui la campionessa di equitazione Sara Morganti – si terrà presso l’atrio di palazzo Gambacorti, sede del Comune, in Via degli Uffizi.

SuperAbile domani pomeriggio sarà rappresentato dalla modella e consulente d’immagine Chantal Pistelli McClelland che presenterà il format scolastico alla cittadinanza.

La stessa 30enne modella sarà protagonista nelle scuole pisane con i primi incontri già a partire da gennaio 2019.

“Ringrazio il comune di Pisa – ha detto Alfredo Boldorini – ed in particolare l’assessore Rosanna Cardia non solo per il gradito invito per la giornata internazionale sulla disabilità – che ci consente di informare la cittadinanza sul nostro format – ma anche per la collaborazione che il 9 novembre abbiamo avviato sui temi del progetto. Per noi è motivo di grande orgoglio – ha continuato il consigliere comunale bassanese, fondatore di SuperAbile – poter presentare il progetto a Pisa e provincia, in un bacino d’utenza di 421 mila abitanti, in una cornice istituzionale di riguardo, insieme alle maggiori associazioni, in mezzo ai cittadini pisani e con un testimonial davvero d’eccezione come la nostra Chantal Pistelli McClelland”.

(Progetto SuperAbile)