Controlli sulle attività di panificazione, Confartigianato a disposizione per la verifica degli adempimenti

NewTuscia – VITERBO – L’area Ambiente e sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo, a seguito di incontri con i responsabili dell’U.O.C. Pre.s.a.l. (Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro) della Asl di Viterbo, rende noto che presso gli uffici dell’associazione in via Garbini 29/G sono a disposizione delle attività di panificazione tutte le informazioni specifiche per la valutazione dei rischi aziendali e la verifica degli adempimenti necessari per essere in regola con le disposizioni normative.

Nei prossimi mesi, infatti, gli esperti del servizio Pre.s.a.l. della Asl di Viterbo effettueranno, presso le imprese di panificazione artigianale, dei controlli sulla pericolosità delle polveri di farina e degli additivi aggiunti all’impasto, responsabili di allergie. Per i dipendenti sarà disposta una visita, senza spese per gli interessati, mirata alla ricerca di patologie dell’apparato respiratorio e della cute. Anche i datori di lavoro potranno, su richiesta, essere sottoposti a visita.

Per effettuare un controllo di tutti gli obblighi normativi a carico delle imprese di panificazione in tema di prevenzione, salute, igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro, in modo da evitare eventuali possibili sanzioni, è possibile ricevere consulenze specifiche e personalizzate per ogni azienda contattando l’area Ambiente e Sicurezza di Confartigianato Imprese di Viterbo, in via Garbini 29/G a Viterbo, telefono 0761-347942, mail elisa.migliorelli@confartigianato.vt.it.