Donna con problemi psichiatrici inveisce contro avventori del bar Centrale di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Ieri pomeriggio una donna, per motivi che non sono stati accertati, si è infuriata nei confronti di alcuni avventori del bar Centrale di piazza del Plebiscito a Viterbo.

Nota per avere problemi di carattere psicolgico, la donna pare abbia lanciato zucchero e i soldi del caffé addosso al personale del bar, quindi si sarebbe avventata contro un ragazzo che era intento a prendere un caffé e lo avrebbe colpito al volto senza, per fortuna, conseguenze per lui.

Sul posto sono arrivati i carabinieri e la Polizia che hanno allontanato la donna, che, precedentemente, era stata già allontanata dall’esercizio pubblico ma era tornata continuando a molestare alcuni clienti.

I militari, immobilizzata la donna, l’hanno scortata nella loro auto e hanno fatto i rilievi del caso.