Riattivata la sorveglianza privata ai Servizi Sociali del Comune di Viterbo

loading...

NewTuscia – VITERBO – Di nuovo attivo il servizio di sorveglianza privata presso gli uffici dei Servizi sociali del Comune di Viterbo di palazzo Del Drago.

Per ora sono stari prorogati fino al 31 dicembre prossimo dopo che erano stati  sospesi il 10 agosto scorso.

I 4 mila euro necessari per l’operazione sono stati stanziati a tempo di record dall’amministrazione comunale per le continue vessazioni di tanti dipendenti comunali di questo settore, spesso oggetto di minacce non solo verbali ma anche fisiche.

La vigilanza ci sarà dalle 10 alle 13,30 il lunedì, mercoledì e venerdì, e dalle 15 alle 18 il martedì e giovedì.