La Viterbese di scena a Vibo Valentia: tutto quello che c’è da sapere sul match

loading...

Valentino Cesarini

VITERBO – Il prossimo avversario della Viterbese si chiama Vibonese. La gara si giocherà domani alle 14.30 allo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia. Sarà possibile vedere la gara in streaming tramite il sito di “elevensports” al prezzo di 3,90 euro, oppure in maniera gratuita ascoltare la radiocronaca di Claudio Petricca nella trasmissione “Diretta Sport”, tramite la pagina Facebook o il sito internet (www.direttasportviterbo.it), con collegamenti dalle 13.30 e con ampio post partita. Per i tifosi gialloblú che resteranno nella cittá dei Papi, sará possibile recarsi al “Bar Stadio” (Via della Palazzina) per assistere al match davanti al maxi schermo.

L’AVVERSARIO: La Vibonese è stata fondata nel 1908 ed ha come colori sociali il rosso e il blu; il simbolo è il Leone e gioca le sue gare interne allo stadio Luigi Razza. La squadra, allenata da Nevio Orlandi (con un passato in A con la Reggina) attualmente è settima in classifica con 17 punti ottenuti in 11 gare. Fra le mura amiche ha collezionato 12 punti su 15 disponibili. Dopo aver perso la prima gara contro il Trapani (2-0), ha inanellato quattro vittorie consecutive contro Matera (1-0), Cavese (2-0), Sicula Leonzio (1-0) e Francavilla (5-0) senza subire un goal. Il capocannoniere della squadra è Leonardo Taurino con cinque reti, seguito da Bubas a quota tre.

I PRECEDENTI: Sarà la prima sfida in assoluto fra Vibonese e Viterbese.

L’ARBITRO: A dirigere il match del Razza sarà il fischietto comasco Alessandro Di Graci, promosso questa estate in C.A.N. PRO, coadiuvato dal duo barese Belsanti e Dentico. Ha diretto in C solamente quattro gare estraendo 20 cartellini gialli e 1 rosso, non assegnando nessun calcio di rigore. Non ha nessun precedente con le due squadre.