La Viterbese di scena a Castellammare: tutto quello che c’è da sapere sul match

di VALENTINO CESARINI

VITERBO – Dopo il primo punto conquistato con la Casertana, la Viterbese di mister Sottili, torna in campo domani sera alle 20.30 al Romeo Menti di Castellammare di Stabia, nel recupero della seconda giornata di campionato.

L’AVVERSARIO: La Juve Stabia, fondata nel 1907, ha come colori sociali il giallo e il blu e come simbolo la vespa, che è anche il soprannome della squadra. Gioca le sue gare interne allo stadio Romeo Menti, in erba sintetica. I campani hanno disputato quattro campionati di Serie B, l’ultimo nella stagione 2013/2014. L’allenatore della squadra è l’ex calciatore Fabio Caserta. In classifica è in terza posizione con 7 vittorie e 3 pari: ha segnato ben 20 reti subendone solo 5. Fra le mura amiche ha battuto Potenza, Rende e Monopoli e ha pareggiato (le ultime due gare) con Casertana e Catania. Ha segnato 9 goal, subendone appena 3. I marcatori della squadra sono Carlini, Paponi e Canotto con 3 reti a testa.

L’ARBITRO: Sarà Matteo Gariglio della sezione AIA di Pinerolo a dirigere il match. Trentuno presenze nel campionato di Serie C, non ha mai diretto la Juve Stabia, mentre con la Viterbese sono quattro i precedenti con un bilancio di 2 KO, 1 vittoria e 1 pari. Sarà coadiuvato dal duo Fabio Pappagallo (Molfetta) e Lucia Abruzzese (Foggia). I quattro precedenti risalgono alle sconfitte esterne con Arzachena (Serie D 2015/2016) e Prato (LegaPro 2016/2017), alla vittoria casalinga della scorsa stagione (10 settembre 2017) contro la Carrarese e al pari esterno (17/12/2017) a Pontedera.

pallone da calcio

I PRECEDENTI: Fra Juve Stabia e Viterbese esiste solamente un precedente. E’ quello relativo alla stagione 1999/2000 nel campionato di Serie C1 girone B. Il 28 novembre 1999, i locali ebbero la meglio con un netto 3 a 1. In quella stagione, la Viterbese perse in semifinale play-off contro l’Ascoli, mentre la Juve Stabia retrocesse in C2 dopo essere stata sconfitta nei play-out dall’Atletico Catania.