“L’anno della morte di Kurt”, la presentazione a Viterbo il 17 novembre

NewTuscia – VITERBO – Sabato 17 novembre alle ore 16.30, a Viterbo, via Sant’Egidio n. 11, si terrà la presentazione del romanzo della dott.ssa Silvia Roncucci “L’anno della morte di Kurt”.

L’evento, ad ingresso libero, è organizzato dall’associazione Itinerart-Cultura, impegnata nella promozione della lettura e del patrimonio culturale.

Il libro rappresenta un ponte tra presente e passato, tra il quotidiano e i mitici anni ’90, quando la morte del celebre cantante dei Nirvana Kurt Cobain, avvenuta nel 1994, segnò un’intera generazione degli adolescenti dell’epoca.

Un libro insolito e per nulla scontato, in cui arte, cronaca, amori e ricordi si fondono.

Nel corso dell’incontro interverrà il Prof. Fiorenzo Mascagna, presidente dell’associazione. Valentina Berneschi, storico dell’arte, presenterà l’autrice Silvia Roncucci.

Silvia Roncucci, nata a Siena nel 1979, è autrice di saggi, articoli storico-artistici, racconti, romanzi, guide per ragazzi, scritti umoristici che le sono valsi diversi premi a livello nazionale. Nel 2013 ha pubblicato il romanzo “Non tutto è da buttare”, premiato proprio a Viterbo nel 2016.
Ė tra i fondatori del Gruppo Scrittori Senesi.

L’incontro costituisce occasione di dialogo tra due città, Viterbo e Siena, entrambe caratterizzate da un prestigioso passato e da un prezioso patrimonio artistico.

 

ASSOCIAZIONE ITINERART-CULTURA