Cultura, grandi ospiti e musica live al Teatro Libreria Bistrot Caffeina

NewTuscia – VITERBO – Un polo culturale dinamico, in grado di attrarre cittadini e appassionati di ogni estrazione, aperto ad ogni proposta editoriale, letteraria e politico-sociale che esprima qualità e valore aggiunto: è questa la missione del Teatro Libreria Bistrot Caffeina, che dopo un mese di programmazione musicale e culturale ospiterà martedì 13 novembre alle ore 18.30 l’ex ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, che arriva a Viterbo per la presentazione del suo libro “Orizzonti Selvaggi”, edito per la Serie Bianca di Feltrinelli.

Solo una delle molte proposte inserite nel programma del “palazzo Caffeina”, che spazierà da grandi ospiti di rilievo nazionale, a presentazioni di libri ed iniziative, agli appuntamenti con la musica live del venerdì sera: dopo Carlo Calenda arriveranno a Viterbo l’editorialista del Corriere della Sera Pierluigi Battista, il 23 novembre con il suo “Il senso di colpa del Dottor Zivago”, in libreria per le onde de La nave di Teseo e intervistato a Viterbo da Filippo Rossi, direttore artistico di Caffeina Cultura; e la cena con l’autore, ospite Marco Malvaldi con il suo “La misura dell’uomo” per gli Scrittori di Giunti, un appassionante viaggio nel mondo di un Leonardo da Vinci che, come tornato vivo, ci accompagna nelle storie della sua vita.

Da segnare sulle agende è poi l’arrivo in Tuscia di Ezio Mauro, già direttore di Repubblica, ospitato ancora da Filippo Rossi in un dialogo sul suo “L’uomo bianco” per Mondadori, mercoledì 28 novembre alle ore 21.30. Il 1 dicembre appuntamento da non mancare quello con Oscar Farinetti, in uno spettacolo completo fra letture, narrazioni e l’accompagnamento della direttrice artistica del Teatro Caffeina, Annalisa Canfora: arriva a Viterbo “Storia dei sentimenti umani”, l’evento con cui il fondatore di Eataly sta girando l’Italia.

Ogni venerdì Bistrot Caffeina è poi food e live music: dopo la performance blues di Vincenzo Icastico, vincitore a Sanremo Rock, venerdì 16 novembre torna l’imperdibile appuntamento con la musica di Lucio Battisti, che arriva sul palco con Erika Notarangelo, Massimiliano Pioppi e Antonello Pacioni; il 23 novembre saranno poi con noi gli Shine per la presentazione del loro disco “Matter of Time”. Una storia tutta da vivere e da scrivere insieme, insomma, quella del Teatro Libreria Bistrot Caffeina, che vi aspetta tutti i giorni in via Cavour 9 a Viterbo.

Tommaso Caldarelli |338 676 5100| ufficiostampa@caffeinacultura.it

TEATRO LIBRERIA BISTROT CAFFEINA

IL PROGRAMMA

Novembre

Martedì 13 novembre

10,00, Galleria

Knit and Chat in libreria

 

16.00, Galleria

Federica Marchetti presenta “Lady Lazarus, letture da Silvia Plath”, Oscar Mondadori edit.

 

18.30, Teatro

Carlo Calenda  presenta “Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio”, Feltrinelli edit.

Introduce Filippo Rossi

 

Mercoledì 14 novembre

17:00, Libreria in trasferta

Piccole impronte leggono

 

ore 20.30, Galleria

Cena con l’autore: Marco Malvaldi presenta “La misura dell’uomo”, Giunti edit.

Cena su prenotazione  (buffet + drink) 15 euro

tel. 392 3018173

 

Giovedì 15 novembre

17:30, Galleria

Gruppo di lettura
Per informazioni chiedere in libreria

21:00, Teatro

“E’ bbasso ppiù llungo d’ ‘a zzamba” –  Gruppo spontaneo canepinese

Teatro dialettale – Festival della Cultura dei Monti Cimini

 

Venerdì 16 novembre

10:30, Galleria

Antonio Ingroia incontra gli studenti delle scuole superiori

Organizzato da Uil Scuola

 

17:30, Galleria

Erica Polegri presenta “Il senso non è fluido”, L’erudita edit.

 

19:30, Galleria

“Perché no”, omaggio a Lucio Battisti
con Erika Notarangelo, Massimiliano Pioppi e Antonello Pacioni

 

Sabato 17 novembre

17:30, Galleria

Max e Francesco Morini presentano “Rosso Barocco”, Newton Compton edit.

 

Giovedì 22 novembre

18:30, Bistrot

“Ennio Morricone: la colonna sonora di “se stesso”

Ciclo “Horgonic”

21.00, Teatro

“Solo per un maledetto ritardo” –  Compagnia Teatrale Li Focò di Caprarola

Teatro dialettale – Festival della Cultura dei Cimini

 

Venerdì 23 novembre

19:30, Galleria

Gli Shine presentano il disco “Matter of time”,
Un lavoro intenso, fuori dagli schemi; un’idea visionaria al di là dei generi, al di là della forma 

21:00, Teatro

Pierluigi Battista presenta “Il senso di colpa del dottor Zivago”, La Nave di Teseo edit.

Da venerdì 23 novembre a domenica 6 gennaio

Libreria

I giochi dei Nonni

Esposizione di tricicli, biciclette e macchinine d’epoca dalla collezione privata dei fratelli Paolo e Marco Lupattelli (Officina Via Vanni)

Parte del Caffeina Christmas Village

 

Sabato 24 novembre

17.30, Galleria

“Cronaca giudiziaria e gogna mediatica” – Convegno

 

Mercoledì 28 novembre

21.30, Teatro

Ezio Mauro presenta “L’uomo bianco”, Mondadori

Intervista  a cura di Filippo Rossi

 

Giovedì 29 novembre

18:30, Bistrot

“Nino Rota e la musica dell’anima”

Ciclo “Horgonic”

 

21:00, Teatro

“Vendesi bara anche a rate” – Compagnia Teatrale In…stabile di Vitorchiano

Teatro dialettale – Festival della Cultura dei Cimini

 

Venerdì 30 novembre

19.30, Galleria

Soul moscato

Solo musica Doc e garantita: frizzante e dolce con note di amaro. Ricco perlage, stile fresco e fruttato.

 

Sabato 1 dicembre

21.00, Teatro

“Storia dei sentimenti umani” – Spettacolo racconto di e con Oscar Farinetti

con la partecipazione di Annalisa Canfora – Festival della Cultura dei Cimini

 

Giovedì 6 dicembre

18:00, Bistrot

Festival della cultura dei Monti Cimini – Riflessioni e prospettive al termine della prima edizione del festival

Inaugurazione della mostra fotografica “le memorie del borgo”, frutto della raccolta

di testimonianze fotografiche e audiovisive, amatoriali e non, durante i laboratori svolti nelle scuole

 

19:30, Bistrot

Burt Bacharach, il genio anomalo del “pop”

“Ciclo Horgonic”

TEATRO CAFFEINA