Proroga al 31 dicembre del 2019 per certificazione antimafia

NewTuscia – VITERBO – Con la presente si comunica che l’approvazione al Senato del DDL di conversione in legge, con modificazioni, del dl 113/2018 con disposizioni urgenti in materia di sicurezza pubblica e beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, cosiddetto “DL SICUREZZA”, viene ratificata la proroga al 31 dicembre del 2019dell’esonero dalla presentazione della certificazione antimafia per le aziende agricole che ricevono fondi comunitari per importi non superiori ai 25.000 €.

Per queste realtà produttive, dunque, l’obbligo di acquisizione dell’informativa antimafia e della comunicazione scatterà a partire dal 1 gennaio 2020.

Unione Coltivatori Italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *