A Canino quasi 50 mila euro per miglioramento sismico su due progetti

NewTuscia – CANINO – Il  Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero delle finanze  al fine di favorire gli investimenti nelle zone a rischio sismico e per la messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico ha finanziato  diversi comuni per la copertura delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva.

L’ammontare attribuito  alle richieste ammissibili presentate dagli enti locali è stato determinato sulla base  di priorità dettati dalla normativa di riferimento, privilegiando i comuni che presentano la maggiore incidenza del fondo di cassa al 31 dicembre dell’esercizio precedente rispetto al risultato di amministrazione che si evince dal rendiconto di gestione del medesimo esercizio.

Al  130° ed al 131° posto in graduatoria sono stati finanziati due progettualità nel comune di Canino: 25.500,00 euro  per miglioramento sismico serbatoio S.Moro e 23.725,00 euro per miglioramento sismico sedi uffici comunali.

Il comune di Canino entro tre mesi dalla data di emanazione del decreto, dovrà affidare la progettazione, mentre il ministero dell’interno provvederà ad erogare il contributo assegnato entro il 15 novembre 2018.

E’ in programma il consiglio comunale per le variazioni di bilancio che tengano conto delle poste sia in entrata che in uscita degli importi specifici oggetto di finanziamento.

Lina Novelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la risposta corretta per lasciare il tuo commento *