Sgarbi: “Casa Pound, nessuna vittoria contro il nemico malato. Occasione rimandata al 16 Dicembre: Cittadinanza onoraria per Lucano e una piazza a Ezra Pound”

loading...

NewTuscia – SUTRI – Non accetto consigli dagli esponenti di Casa Pound di cui ho già indicato il disonore e la vigliaccheria ,nel silenzio su Almirante e Evola di cui evidentemente si vergognano. Nessuna vittoria loro,ma semplicemente la tradizionale ignoranza di chi non ha sentito le parole del filosofo Nuccio Ordine e gli applausi della cittadinanza a Mimmo Lucano ,il quale si è pubblicamente scusato dell’assenza per infermità fisica da cui è derivata la mia richiesta a Zingaretti di non venire per l’occasione mancata.

Soltanto per la cittadinanza onoraria aveva deciso di partecipare. Dichiarare vittoria contro un nemico malato è una altra espressione di vigliaccheria. In ogni caso la cittadinanza è semplicemente rimandata al 16 dicembre, nello stesso giorno in cui verrà titolata una piazza a Ezra Pound.

Così in una nota l’on. Vittorio Sgarbi