Alta velocità a Orte, Aurigemma (FI): “Un sogno che potrebbe diventare realtà”

Antonello Aurigemma

NewTuscia – ROMA – “Apprendiamo con grande piacere le dichiarazioni dell’assessore regionale ai trasporti dell’Umbria, che si mostra favorevole all’ipotesi di far fermare i convogli ferroviari ad alta velocità nella stazione di Orte: una proposta, questa, che come gruppo consiliare Fi Lazio avevamo avanzato circa un anno fa insieme al gruppo Fi della regione Umbria ( con l’allora capogruppo Raffaele Nevi). Siamo soddisfatti che i vari incontri sulla questione con l’Azienda abbiano portato esiti positivi, e ora auspichiamo che anche il Lazio faccia la propria parte, nell’ambito delle proprie competenze, per cercare di raggiungere un obiettivo, che fino a poco tempo fa sembrava irraggiungibile, ma che adesso piano piano sembra potersi concretizzare.

Si tratterebbe di una misura di assoluta rilevanza che agevolerebbe, soprattutto in termini di tempo, i collegamenti di un’area che raccoglie un bacino di utenza che comprende la provincia di Rieti, il viterbese e una parte dell’Umbria. Questo stimolerebbe e incentiverebbe anche l’utilizzo del treno, limitando l’utilizzo dell’automobile, decongestionando cosi il traffico privato”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma