4 novembre, Calvi dell’Umbria e Lugnano ricordano anche centenario Grande Guerra

NewTuscia – CALVI DELL’UMBRIA – Sarà celebrato anche a Calvi dell’Umbria e a Lugnano in Teverina il centenario della Grande Guerra in occasione della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armata il 4 novembre. A Calvi alle 15 e 30 alla sala del Consiglio comunale si svolgerà la conferenza “Testimonianze sulla Grande Guerra” alla quale parteciperanno il sindaco, Guido Grillini, il vescovo mons. Giuseppe Piemontese, Sabrina Mingarelli, soprintendente archivistico e bibliografico dell’Umbria e delle Marche, il col. Alessandro Pinelli, Mario Squadroni, dell’Università degli Studi di Perugia, Carlo Rossetti, ex funzionario della soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche. Nel corso della conferenza sarà illustrata anche la mostra documentaria sul tema della Prima Guerra Mondiale che verrà inaugurata a Calvi a dicembre.

A Lugnano invece le celebrazioni iniziano alle 10 in Piazza Marconi con il tradizionale corteo istituzionale che muoverà accompagnato dalla banda cittadina verso la chiesa Collegiata per deporre sotto l’altare la corona in onore dei caduti. Alle 10 e 30 all’ex chiesa del Rosario la colazione del combattente, offerta dalla locale associazione Combattenti e Reduci e dall’associazione Aeronautica. Dopo la messa delle 11, al monumento dei Caduti, ci sarà l’omaggio ai militari lugnanesi di tutte le guerre con la benedizione di don Andrea Rowny, l’intervento del sindaco, Gianluca Filiberti, le poesie dei bambini delle scuole e le note dell’inno nazionale e della Leggenda del Piave eseguite dalla banda musicale della Teverina. Alle 18 al Teatro Spazio Fabbrica il concerto “Il racconto della grande guerra”, eseguito dalla Società Filarmonica di Avigliano Umbro. Nel corso del pomeriggio previste anche visite guidate al museo civico.