“A tavola con Filoteo.Tutti giù per birra”: storia, gastronomia e cinema nella Orte sotterranea

di Simone Stefanini Conti

NewTuscia – ORTE – Sabato 27 ottobre, a partire dalle ore 18:00, si svolgerà ad Orte la manifestazione “A tavola con Filoteo – Tutti giù per birra” organizzata con il contributo della Regione Lazio, dall’Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco in collaborazione con l’Associazione Culturale Veramente Orte, il Comitato Festeggiamenti classe ’78 e l’Ass.ne Culturale The Grove.

L’iniziativa ha come obiettivo principale quello di coniugare cultura, gusto e rispetto per l’ambiente e prevede un’apericena nei suggestivi ambienti del complesso archeologico di “Orte Sotterranea” dove verranno servite birre artigianali abbinati a pietanze e proseguirà, a partire dalle 21:30 in piazza Belvedere, con un concerto di musica live della band “Lasagna Blues”. Nello svolgimento della manifestazione verranno utilizzate plastiche biodegradabili per sensibilizzare la popolazione, e in particolare i giovani, a limitare l’utilizzo della plastica.

“Da molto tempo pensiamo all’organizzazione di questa manifestazione – ha dichiarato il presidente Claudio Paolessi- e in questi giorni abbiamo ricevuto la notizia di essere sostenuti economicamente dalla regione Lazio che ha riconosciuto la bontà del nostro progetto di coniugare cultura, cibo e rispetto per l’ambiente”.

Nello specifico la cena prevede cinque postazioni gastronomiche nei cinque spazi più rappresentativi del complesso di Orte Sotterranea (Cisterna Piazza Fratini, Pozzo di Cocciopesto, Ipogeo del Vascellaro, Colombaie rupestri e Pozzo di Neve) e in ognuna di queste sarà possibile degustare una differente birra di produzione artigianale.

“Tutto questo- ha concluso Paolessi- è possibile solo grazie alla collaborazione delle Associazioni Veramente Orte, gestore del complesso Orte Sotterranea, Comitato Festeggiamenti Classe ’78, dell’Amministrazione Comunale e di numerosi privati cittadini che si sono avvicinati in maniera significativa alla nostra realtà di Pro Loco”.

Per ovvi motivi di tutela degli spazi l’evento è a numero chiuso.

L’evento di sabato 27 ottobre  prenderà il via alle ore 18 fino e si protrarrà sino alle ore 22. I gruppi di circa 20 persone, accompagnati dalle guide dell’Ufficio Turistico comunale  percorreranno la Orte sotterranea, degustando in 5 postazioni delle birre artigianali con abbinamenti di cibo, vivendo cultura ed ascoltando musiche dell’epoca romana.

Gli strumenti saranno suonati da musicisti specializzati di musica antica.

A chi non volesse scendere nei sotterranei, sarà la possibilità di poter gustare la manifestazione anche se in maniera limitata, ma nello stesso modo piacevole.

Orte sotterranea scheda illustrativa .

Nel corso di lavori di consolidamento della rupe tufacea sulla quale sorge Orte realizzati nel corso del Novecento si è scoperta una fitta rete di cunicoli sotterranei, che attraversa grosso modo tutta la città. Si tratta per lo più di cunicoli scavati nella roccia e quindi a sezione ogivale o a tutto sesto, costituiti da un condotto principale dal quale si diramano molti condotti secondari.

Contestuali a questa rete e raggiungibili per mezzo di essa, sono tre cisterne ipogee, due di forma circolare e una di forma quadrata.

Il sistema, che fa tornare alla memoria la rete idrica dei ‘bottini’ senesi, ha il suo punto più interessante in una via sotterranea che si diparte dalla Fontana Grande e che, percorrendo il fronte meridionale della rupe e scendendo per una scala nascosta dalla vegetazione, conduce a uno splendido Ninfeo rinascimentale.