Lugnano in Teverina, firmato Patto amicizia con Comune di Alleghe (Belluno)

NewTuscia – LUGNANO IN TEVERINA – E’ stato firmato nei giorni scorsi dai sindaci, Gianluca Filiberti e Siro De Biasio, il Patto di amicizia tra Lugnano in Teverina e il Comune di Alleghe (Belluno), la cui delegazione è stata ospitata dal comune umbro. La firma è arrivata alla fine di una serie di iniziative predisposto per celebrare l’evento che lega due comunità tenute insieme dai comuni ricordi della Prima Guerra Mondiale. Fra questi quello dedicato alla figura di Luigi Canepone, tenente medico di Lugnano che ad Alleghe prestò servizio durante il primo conflitto mondiale.

Proprio Canepone ha poi lasciato testimonianze e reperti come i suoi diari, i suoi oggetti, gli attrezzi medico-chirurgici che usò  nell’ospedale da campo del comune veneto e oggi esposti al museo della Grande Guerra. Il presidente dell’associazione Terra di Lugnano ha donato in omaggio alle autorità di Alleghe il fazzoletto commemorativo che fu portato dai soldati italiani alla fine della guerra, mentre sono state organizzate visite al museo civico e un’esibizione del coro degli Alpini durante la messa con l’esecuzione dell’Ave Maria, il Santo e il Magnificat sulle note della banda cittadina di Lugnano.