Domenica 21 ottobre Giornata delle dimore storiche, 72 siti aperti per le visite guidate

di Stefano Stefanini

NewTuscia – ROMA – Un invito alla grande bellezza di tutta la regione. La prima “Giornata delle dimore storiche del Lazio” in programma domenica 21 ottobre vuole essere un’occasione per scoprire parte dell’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici su tutto il territorio, decine di luoghi in cui il fascino e la suggestione della storia sono rimasti intatti.

La giornata sarà il primo evento ideato dalla Regione Lazio, con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione dell’I.R.Vi.T. – Istituto Regionale Ville Tuscolane, dell’Associazione Dimore Storiche Italiane e dell’Associazione Parchi e Giardini d’Italia, per promuovere la “Rete delle dimore storiche” costituita nel 2017 in applicazione della Legge regionale n. 8 del 2016 e che al momento raccoglie 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso un avviso pubblico.

A queste dimore saranno destinati 500 mila euro per interventi di manutenzione e recupero attraverso un avviso pubblico che sarà pubblicato nel mese di novembre, mentre dal 1° novembre al 30 dicembre saranno straordinariamente aperti i termini per presentare le nuove candidature.

Valorizzare il patrimonio culturale del Lazio è un obiettivo fondamentale per il Presidente della Regione Nicola Zingaretti convinto che sostenere la bellezza significhi dare impulso anche allo sviluppo del territorio, dell’economia e del turismo.

Nella nostra  provincia di Viterbo, oltre alla Torre di Chia di Soriano nel Cimino saranno visitabili: la Torre di guardia del Castello dei Conti di Anguillara di Canepina, costruito intorno alla metà dell’XI secolo; il Castello di Santa Cristina di Grotte di Castro, una dimora storica con annesso un antico borgo contadino che da alcuni anni è stato trasformato in agriturismo; il Parco di Villa Altieri di Oriolo Romano con i suoi canoni stilistici del XVI secolo e la pista per la corsa dei levrieri, dove agli inizi del Novecento si riunivano nobili e personaggi illustri, tra cui Gabriele D’Annunzio.

Le Botteghe Farnese di Vallerano risalenti al XVII secolo e costruite per alloggiare i pellegrini e le botteghe dei mercanti che accorrevano numerosi a visitare il Santuario della Madonna del Ruscello e, ancora, il Complesso monumentale prospettico di Viale Colesanti e il Palazzo Cozza Caposavi a Bolsena; Palazzo Orsini a Bomarzo; l’Ex Convento dei padri carmelitani di Canepina; le “Ex Scuderie” del Palazzo Farnese di Caprarola; Palazzo Farnese a Gradoli; l’Antica Città di Castro a Ischia di Castro; la Rocca dei Papi a Montefiascone; il Castello e il Palazzo Guido Ascanio Sforza a Proceno; Palazzo Chigi a Soriano del Cimino; Villa Savorelli a Sutri e, infine, il Castello Costaguti e Villa Rossi Danielli a Viterbo.

Altri principali luoghi visitabili domenica

Nella giornata di domenica 21 ottobre, cittadini e turisti potranno percorrere il territorio regionale da nord a sud e visitare gratuitamente 72 castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali. Orari e modalità di visita sono differenti, la prenotazione è obbligatoria. Per consultare l’elenco e avere info complete basta visitare il sito www.dimorestorichelazio.it.

Saranno aperti per la prima volta al pubblico: il settecentesco Palazzo Visocchi di Atina (FR) con decorazioni e arredi neoclassici tra cui un raro esemplare di carta da parati prodotta a inizio Ottocento con il sistema della macchina continua dalle Cartiere Lefevre di Isola del Liri; il Bastione “La favorita” di Gaeta (LT) ristrutturato di recente che, con la sua bellissima vista sul mare, ebbe un’importanza rilevante durante la dominazione spagnola; l’Edificio in largo S. Angelo a Itri (LT) che conserva diverse tracce dell’architettura medievale tipica del meridione: il portale di ingresso contornato da un originale arco a sesto acuto, soffitti con archi a tutto sesto intrecciati e un frantoio con travi in legno e ampie arcate in pietra; il Palazzo Latini di Collalto Sabino (RI), tipica costruzione medioevale signorile di proprietà dell’antichissima famiglia Latini; l’Abbazia di San

Pastore di Greccio (RI) – solitamente aperta solo a un numero ristretto di pellegrini – che fu edificata tra il 1255 e il 1264 secondo la pianta tipica delle abbazie dell’Ordine Cistercense con una grande chiesa a croce latina, le cappelle adiacenti al coro e uno stile prevalentemente romanico e, infine, la Torre di Chia di Soriano nel Cimino (VT) che comprende i resti di un castello, una cinta muraria e due torri, una di 42 metri e un’altra più bassa. Negli anni ’60 Pierpaolo Pasolini rimase talmente affascinato da questo luogo da dedicargli gli ultimi versi del Poeta delle Ceneri, in seguito acquistò il castello e la torre dando il via ad una fase di recupero dell’intero complesso.

17 pensieri riguardo “Domenica 21 ottobre Giornata delle dimore storiche, 72 siti aperti per le visite guidate

  • 13 Giugno 2019 in 13:09
    Permalink

    I simply want to mention I’m beginner to blogs and definitely savored your website. Likely I’m going to bookmark your website . You definitely have fabulous article content. Appreciate it for sharing your website.

    Risposta
  • 16 Giugno 2019 in 1:54
    Permalink

    My spouse and i felt joyful that John could round up his survey via the precious recommendations he got using your web site. It is now and again perplexing just to always be freely giving steps that many some other people might have been selling. And we all acknowledge we have got the website owner to give thanks to for that. The type of illustrations you have made, the easy site menu, the relationships you will help to instill – it is everything sensational, and it’s making our son in addition to us recognize that that topic is fun, and that’s extraordinarily pressing. Thank you for everything!

    Risposta
  • 19 Giugno 2019 in 8:10
    Permalink

    The the next time Someone said a weblog, Hopefully that this doesnt disappoint me about this place. Get real, Yes, it was my replacement for read, but When i thought youd have something intriguing to say. All I hear is actually a couple of whining about something that you could fix if you werent too busy in search of attention.

    Risposta
  • 24 Giugno 2019 in 15:08
    Permalink

    Hi there. I found your website by the use of Google whilst looking for a similar matter, your site came up. It appears great. I have bookmarked it in my google bookmarks to come back then.

    Risposta
  • 24 Giugno 2019 in 20:47
    Permalink

    Hiya, I am really glad I have found this information. Today bloggers publish just about gossip and internet stuff and this is really frustrating. A good website with exciting content, this is what I need. Thanks for making this site, and I will be visiting again. Do you do newsletters by email?

    Risposta
  • 24 Giugno 2019 in 23:19
    Permalink

    Hey there. I discovered your web site by the use of Google even as searching for a similar topic, your site came up. It appears to be great. I’ve bookmarked it in my google bookmarks to come back then.

    Risposta
  • 7 Luglio 2019 in 14:08
    Permalink

    I do believe all the ideas you have introduced to your post. They are very convincing and can definitely work. Still, the posts are very quick for starters. May just you please lengthen them a little from subsequent time? Thanks for the post.

    Risposta
  • 10 Luglio 2019 in 21:47
    Permalink

    I simply hope to inform you that I am new to putting up a blog and very much enjoyed your work. Most likely I am likely to remember your blog post . You certainly have extraordinary article material. Like it for discussing with us your current domain write-up

    Risposta
  • 13 Luglio 2019 in 13:37
    Permalink

    Faytech North America is a touch screen Manufacturer of both monitors and pcs. They specialize in the design, development, manufacturing and marketing of Capacitive touch screen, Resistive touch screen, Industrial touch screen, IP65 touch screen, touchscreen monitors and integrated touchscreen PCs. Contact them at http://www.faytech.us, 121 Varick Street, New York, NY 10013, +1 646 205 3214

    Risposta
  • 14 Luglio 2019 in 21:10
    Permalink

    Emery EPS is a Search Engine Optimization company that provides SEO Services. Their proprietary SEO strategies help struggling websites and aspiring business owners to rank their websites higher in multiple search engines like Google , Yahoo and Bing. They provide local and gmb map ranking for businesses in Coasta Rica, New York, Los Angeles, Portland, Sacramento, Phoenix, Las Vegas, Denver, Houston, California and many other local areas. Find more at https://www.emeryeps.com.

    Risposta
  • 15 Luglio 2019 in 10:33
    Permalink

    It can be near impossible to see well-educated men or women on this subject, then again you appear like you understand whatever you’re indicating! Thanks A Lot

    Risposta
  • 17 Luglio 2019 in 2:43
    Permalink

    It happens to be convenient time to prepare some options for the longer term. I’ve read through this posting and if I have the ability to, I desire to recommend you number of remarkable tips.

    Risposta
  • 17 Luglio 2019 in 6:24
    Permalink

    Might be practically not possible to find well-updated individual on this issue, but you come across as like you fully grasp whatever you’re indicating! Cheers

    Risposta
  • 19 Luglio 2019 in 3:50
    Permalink

    Emery EPS is a Search Engine Optimization company that provides SEO Services. Their proprietary SEO strategies help struggling websites and aspiring business owners to rank their websites higher in multiple search engines like Google , Yahoo and Bing. They provide local and gmb map ranking for businesses in Coasta Rica, New York, Los Angeles, Portland, Sacramento, Phoenix, Las Vegas, Denver, Houston, California and many other local areas. Find more at https://www.emeryeps.com.

    Risposta
  • 19 Luglio 2019 in 9:52
    Permalink

    It is actually near close to impossible to find well-aware americans on this area, however, you come across as like you understand what you’re covering! Gratitude

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *