Sezze. Rifiuti tossici interrati, gli scavi

loading...

NewTuscia – SEZZE – Carabinieri del Nipaf, Vigili del Fuoco e personale Arpa da questa mattina stanno scavando in un sito industriale dismesso a Sezze scalo alla ricerca di rifiuti tossici interrati. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Valerio De Luca.

L’ipotesi è che l’azienda, che si occupava di realizzare materiali in metallo per le ferrovie, possa aver interrato scarti di lavorazione. Tutta l’area è stata sequestrata.

Fonti: LAZIOTG – SEZZE