Latina, arresti per rapine, parla il procuratore

loading...

NewTuscia – LATINA – Dopo gli arresti per rapine, droga ed estorsione, di questa mattina, proseguono gli accertamenti delle forze dell’ordine. Al vaglio altri colpi messi a segno in passato anche in provincia di Roma.

Dalle carte emergono altri particolari. Gli obiettivi da colpire venivano spesso decisi in carcere, addirittura con telefonate tra i detenuti e i loro complici. Non e’ il primo caso.

Il fenomeno preoccupa come ha sottolineato il Procuratore della Repubblica Carlo Lasperanza.

Fonti: LAZIO TG – LATINA